Wanderlust – Megadeth

Wanderlust (Desiderio di viaggiare) è la traccia numero otto dell’ottavo album dei Megadeth, Risk, pubblicato il 30 agosto del 1999.

Formazione Megadeth (1999)

  • Dave Mustaine – voce, chitarra
  • Marty Friedman – chitarra
  • David Ellefson – basso
  • Jimmy DeGrasso – batteria

Traduzione Wanderlust – Megadeth

Testo tradotto di Wanderlust (Mustaine, Friedman) dei Megadeth [Capitol]

Wanderlust

As sure as the sun rises in the east
Another gunman will come seeking my defeat
Will he be as fast as me,
are his nerves quiet and still
Will he fall like all the rest
ending his days upon boothill

I’m an outcast riding into town alone
I got wanderlust branded
deeper than the bone
I’m an outcast riding into town alone
I got a lust for wandering branded
deeper than the bone

As I ride into the sunset
to take another town
Thank you for the invite,
but I just can’t settle down
The dust that coats my hat
is from a dozen towns
Dust from shooting down
another dozen clowns

I’m an outcast riding into town alone
I got wanderlust branded
deeper than the bone
I’m an outcast riding into town alone
I got a lust for wandering branded
deeper than the bone

A drum beats for me,
it’s louder every day
The cadence tells me
that soon I’ll meet my judgment day
Life’s an endless showdown
never knowing when they’ll come
I sleep with one eye open lying
with my smoking gun

The game I play
has caused a lot of grief
They were dying for fame,
so I obliged them some relief

I’m an outcast riding into town alone
I got wanderlust branded
deeper than the bone
I’m an outcast with lightning in my hand
I got wanderlust lost
in no man’s land

I got a lust for wandering lost
in no man’s land
I got wanderlust

Desiderio di viaggiare

Sicuramente, come il sole che si alza da est
Un altro pistolero verrà a cercare di sconfiggermi
Sarà veloce come me?
I suoi nervi sono calmi e fermi?
Cadrà come gli altri
e passerà i suoi giorni nella cabina

Sono un emarginato che cavalca da solo in città
Ho il desiderio di viaggiare
più profondamente dello scheletro
Sono un emarginato che cavalca da solo in città
Ho un desiderio di viaggiare marchiato
più profondamente delle ossa

Mentre cavalco verso il tramonto
per raggiungere un’altra città
Ti ringrazio per l’invito
ma non posso accomodarmi
La polvere che ricopre il mio cappotto
viene da dodici città
Polvere che viene dall’uccisione
di dodici buffoni

Sono un emarginato che cavalca da solo in città
Ho il desiderio di viaggiare
più profondamente dello scheletro
Sono un emarginato che cavalca da solo in città
Ho un desiderio di viaggiare marchiato
più profondamente delle ossa

Un tamburo batte per me,
è più rumoroso ogni giorno
Il ritmo mi dice
che presto incontrerò il mio giorno del giudizio
La vita è un’infinita resa dei conti,
non sai mai quando verranno
Dormo con un occhio aperto,
disteso con la mia pistola fumante

Il gioco che sto giocando
ha provocato molta tristezza
Sarebbero morti per avere la fama,
quindi gli ho dato un sollievo

Sono un emarginato che cavalca da solo in città
Ho il desiderio di viaggiare
più profondamente dello scheletro
Sono un emarginato che cavalca da solo in città
Ho il desiderio di viaggiare senza una meta
nella terra di nessuno

Ho il desiderio di viaggiare senza una meta
nella terra di nessuno
Ho il desiderio di viaggiare

Tags: - 260 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .