Wayward one – Alter Bridge

Wayward one (Ribelle) è la tredicesima e ultima traccia del secondo album degli Alter Bridge, Blackbird, pubblicato il 5 ottobre del 2007.

Formazione Alter Bridge (2007)

  • Myles Kennedy – voce, chitarra
  • Mark Tremonti – chitarra
  • Brian Marshall – basso
  • Scott Phillips – batteria

Traduzione Wayward one – Alter Bridge

Testo tradotto di Wayward one (Kennedy, Tremonti, Marshall, Phillips) degli Alter Bridge [Universal Republic]

Wayward one

And they cry
And they call
As the wayward walk alone
City lights
Urban sprawl
In a place no one should know
Show no grace
Show no love
These mean streets
are meant for none

Take them back to the start
Let the purest of heart
Know their worth is still spoken
As they fight to exist
We neglect and resist
Let the cycle be broken

Broken homes
Broken lives
They repeat themselves in time
It’s passed on
Down the line
Til we heal the wounds inside
It’s not too late
To make things right
Dress the wounds with love’s pure light

Take them back to the start
Let the purest of heart
Know their worth is still spoken
As they fight to exist
We neglect and resist
Let the cycle be broken

They’re still waiting
They still cry
They want to know they’ll be alright
All I’m saying
Can we try?
To bring the wayward ones back home tonight
To bring the wayward ones back home tonight

Take them back to the start
Let the purest of heart
Know their worth is still spoken
As they fight to exist
We neglect and resist
Let the cycle be broken

Ribelle

E piangono
E chiamano
E il ribelle cammina da solo
Le luci della città
Estensione urbana
In un luogo che nessuno dovrebbe conoscere
Non viene mostrata grazia
Non viene mostrato amore
Queste strade squallide
non hanno senso per nessuno

Riportali all’inizio
Fa sì che i puri di cuore
Sappiano che si parla ancora del loro valore
Visto che combattono per esistere
Noi trascuriamo e resistiamo
Fa sì che questo circolo sia rotto

Case distrutte
Vite distrutte
Si ripetono nel tempo qualche volta
E’ una cosa passata
Lungo la linea (della vita)
Finchè curiamo le ferite interiori
Non è troppo tardi
Per fare le cose per bene
Vesti le ferite con la pura luce dell’amore

Riportali all’inizio
Fa sì che i puri di cuore
Sappiano che si parla ancora del loro valore
Visto che combattono per esistere
Noi trascuriamo e resistiamo
Fa sì che questo circolo sia rotto

Stanno ancora aspettando
Piangono ancora
Vogliono sapere che staranno bene
Tutto ciò che sto dicendo
Possiamo provarci?
A riportare i ribelli a casa stanotte
Riporta il ribelle a casa stanotte

Riportali all’inizio
Fa sì che i puri di cuore
Sappiano che si parla ancora del loro valore
Visto che combattono per esistere
Noi trascuriamo e resistiamo
Fa sì che questo circolo sia rotto

* traduzione inviata da Sabri

Tags:, - 764 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .