We come out at night – Avenged Sevenfold

We come out at night (Usciamo di notte) è la traccia numero cinque dell’album d’esordio degli Avenged Sevenfold, Sounding the Seventh Trumpet, pubblicato il 31 gennaio del 2001.

Formazione Avenged Sevenfold (2001)

  • M. Shadows – voce
  • Zacky Vengeance – chitarra
  • Synyster Gates – chitarra
  • Johnny Christ – basso
  • The Rev – batteria

Traduzione We come out at night – Avenged Sevenfold

Testo tradotto di We come out at night (Shadows, Vengeance) degli Avenged Sevenfold [Good Life Recordings]

We come out at night

Black and gray clouds
willow in the balance as the sun falls.
Rain plays a heart-warming tune
on the pavement.
Emotions stir.
A feeling of warmness, compassion,
fullness, I feel at home.

Disguised by surrounding.
As the torn and left in the gutter
seek vengeance on their mistreated lives.
As the torn and left in the cold,
seek vengeance on mistreated lives.
As the torn and left in the cold,
seek vengeance on mistreated lives.

A silhouette stands still.
A cactus on a warm summer night.
But the rain falls cold
and the moon shines bright.

Black as night.
Cold as ice.
Warm as home.
Ready to live.

Stars they shoot.
In a clear.
Across the sky.
As does my time.

Waiting, wanting, feeling, emotion.
Crying, breaking, loving, nothing.

Clouds swallow the moon,
and I’m alone,
thinking good times,
and why’d they go?

Falling down, breaking down parts of me.
Falling down, breaking down parts of me.
Fuck.

I need this place to get away from you.

Clouds swallow the moon,
and I’m alone,
thinking good times,
and why’d they go?

Usciamo di notte

Nubi nere e grige,
un salice in equilibrio mentre il sole scende
la pioggia suona una melodia che scalda il cuore,
sul marciapiede.
Le emozioni sgorgano.
Una sensazione di calore, compassione,
pienezza, mi sento a casa.

Camuffata da ciò che la circonda.
Come coloro che distrutti e gettati sul lastrico
cercano vendetta delle loro vite maltrattate.
Come coloro che distrutti e gettati al freddo,
cercano vendetta delle vite maltrattate.
Come coloro che distrutti e gettati al freddo,
cercano vendetta delle vite maltrattate.

Una sagoma resta ferma.
Un cactus in una calda notte d’estate.
Ma la pioggia cade fredda
e la luna splende luminosa.

Nero come la notte.
Freddo come il ghiaccio.
Caldo come casa.
Pronto a vivere.

Sparano le stelle.
in modo chiaro.
attraverso il cielo.
come fa il mio tempo.

Aspettando, desiderando, sentendo, emozione.
Piangendo, distruggendo, amando, niente

Le nubi inghiottono la luna,
e sono solo,
pensando ai bei tempi,
e perchè se ne sono andati?

Cadendo giu, abbattendo alcune parti di me.
Cadendo giu, abbattendo alcune parti di me.
Fanculo.

Ho bisogno di questo posto per andare via da te.

Le nubi inghiottono la luna,
e sono solo,
pensando ai bei tempi,
e perchè se ne sono andati?

Tags: - 366 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .