Welcome to the pit – Bruce Dickinson

Welcome to the pit (Benvenuto nella fossa) è la traccia numero dieci del quarto album solista di Bruce Dickinson, Accident of Birth, pubblicato il 3 giugno del 1997.

Formazione (1997)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Adrian Smith – chitarra
  • Roy Z – chitarra
  • Eddie Casillas – basso
  • David Ingraham – batteria

Traduzione Welcome to the pit – Bruce Dickinson

Testo tradotto di Welcome to the pit (Dickinson, Smith) di Bruce Dickinson [CMC]

Welcome to the pit

You come on down to the pit
Come on down to where the vipers spit
I’ve been waiting for you down here

Cover your eyes
with the velvet hands of darkness
Cover your eyes
with the velvet hands of darkness

I don’t even know your name
You won’t even see my face
But you choose to play my games
Welcome to the hard place

I’ll bring you back from the brink
Are you surprised in every way that you like it?
Are you surprised that you want it?
(ha-ha-ha-ha-ha!)

Cover your lips
with the wicked tongue of silence
Cover your lips
with the wicked tongue of silence

I don’t even know your name
You won’t even see my face
But you choose to play my games
Welcome to the hard place

Back to back, you ride the snake
You feel it strike, you feel it bite ya…

Cover your eyes
with the velvet hands of darkness
Cover your lips
with the wicked tongue of silence

I don’t even know your name
You won’t even see my face
But you choose to play my games
Welcome to the hard place

I don’t even know your name
You won’t even see my face
But you choose to play my games
Now you can feel the hard, the hard… place…

Benvenuto nella fossa

Tu vieni giù nella fossa
Scendi dove le vipere mordono
Io ho aspettato che tu scendessi

Copri i tuoi occhi
con le mani vellutate dell’oscurità
Copri i tuoi occhi
con le mani vellutate dell’oscurità

Io so nemmeno il tuo nome
Tu non vedrai mai la mia faccia
Ma scegli di giocare al mio gioco
Benvenuto in un posto difficile

Io ti riporterò indietro dal baratro
Sei sopreso in ogni modo che ti piaccia?
Sei sorpreso che lo volevi?
(ha-ha-ha-ha-ha!)

Copri le tue labbra
con una lingua malvagia del silenzio
Copri le tue labbra
con una lingua malvagia del silenzio

Io so nemmeno il tuo nome
Tu non vedrai mai la mia faccia
Ma scegli di giocare al mio gioco
Benvenuto in un posto difficile

Uno dopo l’altro, cavalchi il serpente
Lo senti colpire, tu lo senti mordere

Copri i tuoi occhi
con le mani vellutate dell’oscurità
Copri le tue labbra
con una lingua malvagia del silenzio

Io so nemmeno il tuo nome
Tu non vedrai mai la mia faccia
Ma scegli di giocare al mio gioco
Benvenuto in un posto difficile

Io so nemmeno il tuo nome
Tu non vedrai mai la mia faccia
Ma scegli di giocare al mio gioco
Ora tu puoi sentire il duro, il difficile… posto…

Tags: - 103 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .