Wildest dreams – Iron Maiden

Wildest dreams (I sogni più selvaggi) è la traccia che apre ed il primo singolo estratto dal tredicesimo album degli Iron Maiden, Dance of Death pubblicato l’8 settembre del 2003. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione degli Iron Maiden (2003)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Dave Murray – chitarra
  • Janick Gers – chitarra
  • Adrian Smith – chitarra
  • Steve Harris – basso
  • Nicko McBrain – batteria

Traduzione Wildest dreams – Iron Maiden

Testo tradotto di Wildest dreams (Harris, Smith) degli Iron Maiden [EMI]

Wildest dreams

I’m gonna organize some changes in my life
I’m gonna exorcise the demons of my past
I’m gonna take the car and hit the open road
I’m feeling ready to just open up and go

And I just feel I can be anything
That all I might ever wish to be
And fantasize just what I want to be
Make my wildest dreams come true

I’m on my way
Out on my own again
I’m on my way
Out on the road again

When I remember back to how
that things just used to be
And I was stuck inside a shroud of misery
I felt I’d disappeared so deep inside myself
I couldn’t find a way
to break away my hell

When I’m feeling down and low
I vow I’ll never be the same again
I just remember what I am
And visualize just what I’m gonna be

I’m on my way
Out on my own again
I’m on my way
Out on the road again

I’m on my way
Out on my own again
I’m on my way
I’m gonna breakaway

I sogni più selvaggi

Sto per fare dei cambiamenti nella mia vita
Sto per esorcizzare i demoni del mio passato
Prenderò la macchina e batterò la strada
Mi sento pronto ad andare

E sento che posso essere qualsiasi cosa
Tutto quello che vorrei essere
E fantastico su ciò che vorrei essere
Faccio avverare i miei sogni più selvaggi

Vado per la mia strada,
sono di nuovo fuori, da solo
Vado per la mia strada,
sono di nuovo sulla strada

Quando mi torna in mente
come stanno le cose in realtà
E come ero intrappolato da un velo di miseria
Mi sentivo come se stessi svanendo da dentro
Non potevo trovare il modo
di scappare dal mio inferno

Quando mi sento triste e depresso
Giuro che non starò mai più così
Ricordo quello che sono
E immagino quello che sarò

Vado per la mia strada,
sono di nuovo fuori, da solo
Vado per la mia strada,
sono di nuovo sulla strada

Vado per la mia strada,
sono di nuovo fuori, da solo
Vado per la mia strada,
sto per scappare

Tags:, - 1.288 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .