This will never end – Blind Guardian

This will never end (Questo non finirà mai) è la traccia che apre l’ottavo album dei Blind Guardian, A Twist in the Myth, pubblicato il primo settembre del 2006. Il brano è ispirato al romanzo Folle viaggio nella notte di Walter Moers.

Formazione Blind Guardian (2006)

  • Hansi Kürsch – voce
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Frederik Ehmke – batteria

Traduzione This will never end – Blind Guardian

Testo tradotto di This will never end (Olbrich, Kürsch) dei Blind Guardian [Nuclear Blast]

This will never end

Once upon a time
No more words to say
Find me in the circle
Find me in the end

I am the soul collector
Dressed in ebony,
There are no rules
But only one

There’s someone young sister,
Caught in the border
Let’s get in contact
By the laws of mine

I have told
That this will never end
Things go on
But nothing will last,
Only the fool in me believes
There is sense in it.
In distant shores of grief
It’s over now!

Far out in space
I ride on,
Time is chasing us all,
It’s not quite how it seems,
It’s just a dream.

I don’t believe
In a soul out of god
It’s just twisted!
Fellow
You do not understand.

Each single breath inspires
you to come to an end – expire.

Rise up my sister
Let’s cross the border,
Reveal the secret
One more soul to burn

I have told
That this will never end
Things go on
But nothing will last,
Only the fool in me believes
There is sense in it.
In distant shores of grief
It’s over now!

Something I’m close to,
something left to do
Draw near and prove yourself for brightening
Prepare yourself, don’t wait for me,
Expect the day when I come

You have reached out for a while,
You may feel (down),
There’s a wreck there, don’t turn your eyes

Don’t visions bleak,
And its colour’s black,
Oh far beyond there is a star in dying sun

I have told
That this will never end
Things go on
But nothing will last,
Only the fool in me believes
There is sense in it.
In distant shores of grief
It’s over now!

Questo non finirà mai

C’era una volta
nient’altro da aggiungere
Trovami nel cerchio
Trovami alla fine

Sono il collezionisto di anime
vestito d’ebano
Non ci sono regole
ma solo una

C’è qualcuno giovane sorella
catturato al confine
lascialo mettersi in contatto
con le mie leggi

Avevo detto
Che non sarebbe mai finita
Le cose vanno avanti
Ma niente durerà
Solo lo sciocco crede in me
C’è senso in questo
Nelle distanti sponde del dolore
Adesso è finita!

Lontano nello spazio
io cavalco
il tempo ci insegue tutti
non è calmo come sembra
è solo un sogno

Non credo
In un’anima al di fuori di Dio
È solo impazzito!
Compagno
tu non capisci

Ogni singolo respiro ti spinge
ad arrivare alla fine – espira

Alzati sorella mia
attraversa il confine
Rivela il segreto
un’anima in più da bruciare

Avevo detto
Che non sarebbe mai finita
Le cose vanno avanti
Ma niente durerà
Solo lo sciocco crede in me
C’è senso in questo
Nelle distanti sponde del dolore
Adesso è finita!

Qualcosa si avvicina
qualcosa rimane da fare
Avvicinatevi e provare voi stessi se è chiaro
preparati, non aspettarmi
aspetta il giorno in cui giungerò

Lo hai raggiunto per un po’
potresti sentirti (giù)
c’è devastazione li, non girare i tuoi occhi

Non avere visioni cupe
e il suo nero colore
cosi lontana c’è una stella in un sole morente

Avevo detto
Che non sarebbe mai finita
Le cose vanno avanti
Ma niente durerà
Solo lo sciocco crede in me
C’è senso in questo
Nelle distanti sponde del dolore
Adesso è finita!

Tags:, - 125 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .