World coming down – Type O Negative

World coming down (Il mondo sta crollando) è la traccia numero sette e quella che da il nome al quinto album dei Type O Negative, pubblicato il 21 settembre del 1999.

Formazione Type O Negative (1999)

  • Peter Steele – voce, basso
  • Kenny Hickey – chitarra
  • Johnny Kelly – batteria
  • Josh Silver – tastiere

Traduzione World coming down – Type O Negative

Testo tradotto di World coming down (Steele) dei Type O Negative [Roadrunner]

World coming down

She thinks I’m iron man
that I don’t feel pain
I don’t understand why joy
must be feigned
I’m so fortunate yet
filled with self hate
That the mirror shows me an ingrate

I could easily start
pointing fingers
Since the blame is mine,
it always lingers
That the truth it lies
in my reflection
Though this can’t go on,
there’s no question

Yeah, I know
That my world is coming down
Yeah, I know
I’m the one who brought it down
Brought it down
Bring it on down

How quickly pass the days,
long is night
Lying in bed,
Awake, bathed in starlight
Better to live as king of beasts
Than as a lamb scared and weak

I will deny my role as a human
Holding myself hostage with no demands
It’s better to burn quickly and bright
Than slowly and dull without a fight

Well I know, mmm
That my world is coming down, mmm, mmm
Now I know, I know
I’m the one that brought it down
Brought it down
Bring it on down

I know that my world is coming down
Yeah, I know, I know
I know I’m the one who brought it down
Brought it down
Yeah, I know and my world is coming down
Yeah, I know, I know
I know I’m the one who brought it down
Brought it down
Bring it on down

Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
I know that my world is coming down
Yeah I know, I know
I know I’m the one who brought down
Brought it down
Bring it on down

Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
wahh

Il mondo sta crollando

Lei pensa ch’io sia un uomo d’acciaio
e che non provi dolore
Non capisco perchè il gaudio
debba essere simulato
Io sono così fortunato ancora
così rimpinzato di odio verso me stesso
Che lo specchio mi mostra come un ingrato

Posso facilmente cominciare
a puntare dita contro
Finchè il biasimo mi appartiene,
quest’ultimo sempre indugia
Dal momento che la verità stessa
si corica sul mio riflesso
Nonostante ciò non possa continuare,
non c’è alcun dubbio

Sì, me ne rendo conto
Che il mio mondo sta crollando
Sì, me ne rendo conto
Di essere l’unico che l’ha portato al collasso
Lo portai al collasso
Lo porto al collasso

Quanto passano i giorni con celerità,
la notte è lunga
Sdraiandomi sul letto,
Sveglio, immerso nel bagliore degl’astri
È meglio vivere come sovrano delle fiere
Che come un agnello impaurito ed indifeso

Abiurerò il mio ruolo d’essere umano
Tenendo me stesso in ostaggio senza riscatti
È meglio bruciare velocemente e con gran balenio
Che lentamente e con tedio senza lottare

Beh, me ne rendo conto, mmm
Che il mio mondo sta crollando, mmm, mmm
Ora me ne rendo conto, me ne rendo conto
Di essere l’unico che l’ha portato al collasso
Lo portai al collasso
Lo porto al collasso

Mi rendo conto che il mio mondo sta crollando
Sì, me ne rendo conto, me ne rendo conto
So di essere l’unico che l’ha portato al collasso
Lo portai al collasso
Sì, lo so e il mio mondo sta crollando
Sì, me ne rendo conto, me ne rendo conto
So di essere l’unico che l’ha portato al collasso
Lo portai al collasso
Lo porto al collasso

Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
Mi rendo conto che il mio mondo sta crollando
Sì, lo so, me ne rendo conto
Lo so di essere l’unico che l’ha portato al collasso
Lo portai al collasso
Lo porto al collasso

Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
Ooh, wahhh, ooh, wahhh, ooh, wahhh, oooooooooah
wahh

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:, - 595 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .