Year to the day – Van Halen

Year to the day (Un anno ad oggi) è la traccia numero nove dell’undicesimo album dei Van Halen, Van Halen III, pubblicato il 17 marzo del 1998.

Formazione Van Halen (1998)

  • Gary Cherone – voce
  • Eddie Van Halen – chitarra, tastiere
  • Michael Anthony – basso
  • Alex Van Halen – batteria

Traduzione Year to the day – Van Halen

Testo tradotto di Year to the day (Cherone, E.Van Halen, Anthony, A.Van Halen) dei Van Halen [Warner Bros]

Year to the day

I woke up to yet another day
Grown to expect, expect more of the same
Except for, for a subtle change
And that is, I’m slowly fading away

Harvest moon, soon will pass
Crop is gone, left only chaff
A bitter pill, and an overcast
A flag unfurled, at half mast

A year to the day
Since you went away
A moment in time
When you were last mine
I’m here standing still
Yeah! With more time to kill
Hey! I barely survived
Yeah, I barely survived

Like pouring salt on an open wound
Memory filling, filling this empty room
I’m as bare, I’m as bare,
as a barren womb
Still like the air in a whitewash tomb

A year to the day
Since you went away
A moment in time
When you were last mine
I’m here standing still
Hey! With more time to kill
I barely survived
Yes, I barely survived

A year to the day
Since you went away
A moment in time
When you were last mine
I’m here standing still
Been standin’ still. With more time to kill
Hey! I barely survived
I barely survived

A year to the day!
Year to the day!
Yeah! Yeah! Yeah! Yeah! Yeah!
A year to the day!
Three sixty-five!
Three sixty-five, five, five!

Un anno ad oggi

Mi sono svegliato ancora un altro giorno
con piu aspettative, aspettandomi più del solito
Tranne per un cambiamento sottile
ed è questo, sto lentamente scomparendo

La luna del raccolto, presto passerà
Il raccolto è fatto, resta solo lo scarto

una bandiera srotolata, a mezz’asta

Un anno ad oggi
da quando sei andata via
un momento nel tempo
in cui per sei stata mia l’ultima volta
Io sono ancora qui
si, con più tempo da perdere
hey, sopravvissuto a malapena
Si, sopravvissuto a malapena

Come sale versato su una ferita aperta
la memoria che riempie questa stanza vuota
sono così desolato, così desolato,
quanto un grembo sterile
ancora come l’aria in un tomba imbiancata

Un anno ad oggi
da quando sei andata via
un momento nel tempo
in cui per sei stata mia l’ultima volta
Io sono ancora qui
si, con più tempo da perdere
hey, sopravvissuto a malapena
Si, sopravvissuto a malapena

Un anno ad oggi
da quando sei andata via
un momento nel tempo
in cui per sei stata mia l’ultima volta
Io sono ancora qui
si, con più tempo da perdere
hey, sopravvissuto a malapena
Si, sopravvissuto a malapena

Un anno ad oggi!
Un anno ad oggi!
Si! si! si! si! si!
Un anno ad oggi!
Tre sessanta cinque!
Tre sessanta cinque, cinque, cinque!

Tags: - 106 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .