You always walk alone – Helloween

You always walk alone (Camminerai sempre da solo) è la traccia numero tre del terzo album degli Helloween, Keeper of the Seven Keys Pt. 2, pubblicato il primo agosto del 1988.

Formazione Helloween (1988)

  • Michael Kiske – voce
  • Kai Hansen – chitarra
  • Michael Weikath – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Ingo Schwichtenberg – batteria

Traduzione You always walk alone – Helloween

Testo tradotto di You always walk alone (Kiske) degli Helloween [Noise]

You always walk alone

When I hold the key to
open heaven’s door
I will never make the mistake
and give it back
when I hold the key
to open my mind
before it’s too late
I will never give it back

There’s just one way I see
the way I think it’s right for me
you say to me I will repent what I do
if it’s right I’ll stop before

When I see the light of sun will fade away
And I reveal what I have loved before
it’s too late when
I can’t see the hours I pay
and I reveal what I have loved before

There’s just one way I see
the way I think it’s right for me
you say to me I will repent what I do
if it’s right I’ll stop before

The life I try to give is
all I have inside of me
it’s one kind of life for me
this music you hear
the strength we have inside is
so much more than you will know
but if you can’t see the life around
you’ll always walk alone

Look at the drunk man,
look into his eyes
see his strong hands
but tomorrow they will tremble
cold as ice
see the drunk man,
try to ask him why
he will laugh, and tomorrow
he will tell you another lie
there’s a fight in his head
he cannot win
getting stronger, makes him mad,
burning sin

You, you cannot hide
You, you cannot describe your feelings inside

The life I try to give is
all I have inside of me
it’s one kind of life for me
this music you hear
the strength we have inside is
so much more than you will know
but if you can’t see the life around
you’ll always walk alone

Camminerai sempre da solo

Quando avrò la chiave
per aprire la porta del paradiso
Non farò mai più errori
e non la restituirò mai
Quando avrò la chiave
per aprire la mia mente
prima che sia troppo tardi
Non la non la restituirò mai

C’è solo una strada che vedo
La strada che penso sia giusta per me
Mi dici che mi pentirò di ciò che ho fatto
Se è giusto mi fermerò prima

Quando vedo la luce del sole svanirò
E rivelo ciò che ho amato prima
È troppo tardi quando
non posso vedere le ore che pago
E rivelo ciò che ho amato prima

C’è solo una strada che vedo
La strada che penso sia giusta per me
Mi dici che mi pentirò di ciò che ho fatto
Se è giusto mi fermerò prima

La vita che ho provato a dare è
tutto ciò che ho dentro di me
È un tipo di vita per me
Questa musica che senti
La forza che abbiamo dentro è
Molto più di quanto tu conosca
Ma se non riesci a vedere la vita attorno
Camminerai sempre da solo

Guarda l’ubriaco,
guarda nei suoi occhi
Guarda le sue forti mani
Ma domani tremeranno
fredde come il ghiaccio
Guarda l’ubriaco,
prova a chiedergli perché
Riderà, e domani
ti dirà un’altra bugia
C’è uno scontro nella sua testa
che non può vincere
Acquista forza, lo fa impazzire,
peccato ardente

Tu, non puoi nascondere
Tu, non puoi descrivere i sentimenti interiori

La vita che ho provato a dare è
Tutto ciò che ho dentro di me
È un tipo di vita per me
Questa musica che senti
La forza che abbiamo dentro è
Molto più di quanto tu conosca
Ma se non riesci a vedere la vita attorno
Camminerai sempre da solo

Tags: - 561 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .