You not me – Dream Theater

You not me (Tu, non io) è la traccia numero due del quarto album dei Dream Theater, Falling into Infinity, pubblicato il 23 settembre del 1997.

Formazione Dream Theater (1997)

  • James LaBrie – voce
  • John Petrucci – chitarra
  • John Myung – basso
  • Mike Portnoy – batteria
  • Derek Sherinian – tastiere

Traduzione You not me – Dream Theater

Testo tradotto di You not me (Petrucci, Desmond Child) dei Dream Theater [EastWest]

You not me

Being round you is driving me crazy
Watching you run is making me lazy
You’re trying to buy a place in my head
Telling me lines I’ve already read
Speaking my name to try to confuse me
Say it again you’re starting to lose me

That’s alright I’m okay
It happens every single day
It’s all the same
But I’m not blind

It’s all about you not me
It’s all about the things
That you’re expecting me to be
There’s not enough time to live
And all that you’re expecting me to give

It’s all about you not me
It’s all about you not me

You’re building my prison
brick by brick
Eating your words is making me sick
You get what you want
Cause nothing is sacred
You’re reading my mind
And leaving me naked
You say I gotta give before I receive it
One of these days I’ll believe it.

It’s all about you not me
It’s all about the things
That you’re expecting me to be
There’s not enough time to live
And all that you’re expecting me to give

It’s all about you not me
It’s all about you not me

Tu, non io

Starti attorno mi fa diventare pazzo
Guardarti correre mi sta stancando
cerchi di comprarti un posto nella mia testa
Mi racconti storie che ho già letto
Dici il mio nome per provare a confondermi
Dillo ancora, stai iniziando a perdermi

Va tutto bene, sto bene
Succede ogni singolo giorno
È sempre così
Ma io non sono cieco

È tutto per te, e niente per me
È tutto per le cose
Che tu ti aspetti io sia
Non c’è abbastanza tempo per vivere
E per tutto ciò che tu ti aspetti io dia

È tutto per te, non per me
È tutto per te, non per me

Stai costruendo la mia prigione
mattone dopo mattone
Mangiare le tue parole mi fa stare male
Ottieni ciò che vuoi
Perché niente è sacro
Stai leggendo la mia mente
E mi lascerai nudo
Dici che devo dare prima di ricevere
Uno di questi giorni ci crederò

È tutto per te, e niente per me
È tutto per le cose
Che tu ti aspetti io sia
Non c’è abbastanza tempo per vivere
E per tutto ciò che tu ti aspetti io dia

È tutto per te, non per me
È tutto per te, non per me

Tags: - 1.828 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .