You shook me all night long – AC/DC

You shook me all night long (Mi hai scosso tutta la notte) è la traccia numero sette del sesto album degli AC/DC, Back in black pubblicato il 31 luglio del 1980. La canzone è stata pubblicata come singolo nell’agosto del 1980 e successivamente nel 1986 a seguito della pubblicazione dell’album Who made who.

Formazione degli AC/DC (1980)

  • Brian Johnson – voce
  • Angus Young – chitarra
  • Malcolm Young – chitarra
  • Cliff Williams – basso
  • Phil Rudd – batteria

Traduzione You shook me all night long – AC/DC

Testo tradotto di You shook me all night long (M.Young, A.Young, Johnson) degli AC/DC [Atco]

You shook me all night long

She was a fast machine,
She kept her motor clean,
She was the best damn woman
that I ever seen,

She had sightless eyes,
Telling me no lies,
Knockin’ me out
with those American thighs,

Taking more than her share,
Had me fighting for air,
She told me to come, but I was already there,

‘Cause the walls started shaking,
The earth was quaking,
My mind was achin’,
And we were makin’ it and you…

Shook me all night long,
Yeah you, shook me all night long.

Working double time
on the seduction line,
She was one of a kind,
She’s just mine all mine,

Wanted no applause,
It’s just another cause,
Made a meal out of me,
and come back for more,

Had to cool me down,
To take another round,
Now I’m back in the ring
to take another swing

But the walls were shaking,
The earth was quaking,
My mind was aching,
And we were making it and you

Shook me all night long,
Yeah you, shook me all night long.

Shook me all night long,
Yeah you, shook me all night long,
Knocked me out, I said you
Shook me all night long,
Had me shaking and you,
Shook me all night long,
Well you shook me,
Well you shook me…

You really shook me and you!
Shook me all night long,

Shook me all night long,
Yeah yeah you,
Shook me all night long,

You really got me and you,
Shook me all night long,
Yeah you shook me,
Yeah you shook me,
All night long

Mi hai scosso tutta la notte

Lei era una macchina veloce,
teneva il proprio motore pulito
Era la donna dannatamente migliore
che avessi mai visto

Aveva occhi ingenui
che non mi raccontavano bugie
Mi metteva K.O.
con quelle sue cosce americane

Prendendo più della sua parte,
mi faceva lottare per non soffocare
Mi disse di venire ma io ero già lì

Perché i muri iniziavano a scuotersi,
la terra stava tremando
La mia mente doleva
e noi lo stavamo facendo

E tu mi hai scosso tutta la notte
Sì, mi hai scosso tutta la notte

Mi sto dando da fare
in fatto di seduzione
Lei era di un certo tipo,
lei era mia tutta mia

Non voleva un applauso,
solo un altro giro
Mi mangiò in un sol boccone
e ne voleva ancora

Ho dovuto calmarmi
per permettermi un’altro giro
Ora sono tornato sul ring
per battere un altro colpo

Perché i muri iniziavano a scuotersi,
la terra stava tremando
La mia mente doleva
e noi lo stavamo facendo

E tu mi hai scosso tutta la notte
Tu mi hai scosso tutta la notte

E tu mi hai scosso tutta la notte
Tu mi hai scosso tutta la notte
Mi hai messo a tappeto, ho detto
che mi hai scosso tutta la notte
Mi hai fatto scuotere e
mi hai scosso tutta la notte
Sì, mi hai scosso
Sì, mi hai scosso

Mi hai veramente preso
e mi hai scosso tutta la notte

Tu mi hai scosso tutta la notte
Sì sì, tu
mi hai scosso tutta la notte

Mi hai veramente avuto
e mi hai scosso tutta la notte
Sì, mi hai scosso
Sì, mi hai scosso
Tutta la notte

Tags:, , - 14.920 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .