A corpse without soul – Mercyful Fate

A corpse without soul (Un cadavere senza anima) è la traccia che apre l’EP omonimo dei Mercyful Fate, pubblicato il 25 settembre del 1982. L’EP, spesso conosciuto col titolo di Nuns Have No Fun, è stato interamente incluso nella raccolta The Beginning del 1987. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Mercyful Fate (1982)

  • King Diamond – voce
  • Hank Shermann – chitarra
  • Michael Denner – chitarra
  • Timi Grabber Hansen – basso
  • Kim Ruzz – batteria

Traduzione A corpse without soul – Mercyful Fate

Testo tradotto di A corpse without soul (Shermann, Diamond) dei Mercyful Fate [Rave-On Records]

A corpse without soul

Listen, I’m a corpse, I’m a corpse,
I’m a corpse without soul
Satan, he’s taken, he’s taken,
he’s taken his toll
and he took it out on me

I, I’m trapped, I’m trapped,
I’m trapped in his spell
Tonight, I’m going, I’m going,
I’m going to Hell, inside his spell

I was walking down among the graves,
I heard a cry, my shadow was gone
Emptiness in my body, I felt so alone
Small black wings on my naked back

Now guess what I saw on one of the stones,
I saw my soul, in a magical haze
It was all dressed up a corpse in a wedding dress
Small black wings on my naked back

Now hear my prayer,
beggin’ for mercy,
I’m just living to die

Satan has taken his toll

Un cadavere senza anima

Ascoltami, sono un cadavere, sono un cadavere
Sono un cadavere senz’anima
Satana, ha preteso, ha preteso
Ha preteso il suo tributo
E l’ha voluto da me

Sono, sono intrappolato, sono intrappolato
Sono intrappolato nel suo incantesimo
Stanotte, me ne andrò, me ne andrò
Me ne andrò all’Inferno, nel suo incantesimo

Stavo camminando fra le tombe
ho sentito un grido, la mia ombra era sparita
Sentii un vuoto dentro di me, mi sentii così solo
piccole ali nere crebbero sulla mia nuda schiena

Poi vidi, su una delle lapidi,
Vidi la mia anima, in una magica foschia
Era un cadavere vestito da matrimonio
Piccole ali nere sulla mia nuda schiena

Ascolta la mia preghiera,
sto implorando pietà
Sono vivo ma è come se fossi morto

Satana ha preteso il suo tributo

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]
You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *