A crisis of revelation – Trivium

A crisis of revelation (Una crisi di rivelazione) è la traccia numero cinque del decimo album dei Trivium, In The Court Of The Dragon, pubblicato l’8 ottobre del 2021.

Formazione Trivium (2021)

  • Matt Heafy – voce, chitarra
  • Corey Beaulieu – chitarra
  • Paolo Gregoletto – basso
  • Alex Bent – batteria

Traduzione A crisis of revelation – Trivium

Testo tradotto di A crisis of revelation dei Trivium [Roadrunner Records]

A crisis of revelation

Banished immortal
Deformed out of recognition
Everything believed in was dead

Floundered in the void
Suffering the constant scourge
Cursed to walk alone amongst the stars

A crisis of revelation
A dawn without a sun

A crisis of revelation
A dawn without a sun

Time will betray (Take me)
Under skies that we age (Betray me)
I lie and wait for them to open the gates
Take me

Old ones now emerge
Evil beyond comprehension
Bringing forth the ending of all man

Captive in their stare
Deafening, their voices heard
Anomie, broken by their words

A crisis of revelation
A dawn without a sun

A crisis of revelation
A dawn without a sun

Time will betray (Take me)
Under skies that we age (Betray me)
I lie and wait for them to the open gates
Take me

Waiting for all of it to fall
Waiting for all of it to fall

Waiting for all of it to fall
Waiting for all of it to fall

Banished immortal
Deformed out of recognition
Everything believed in was dead

Floundered in the void
Suffering the constant scourge
Cursed to walk alone amongst the stars

A crisis of revelation
A dawn without a sun

A crisis of revelation
A dawn without a sun

Time will betray (Take me)
Under skies that we age (Betray me)
I lie and wait for them to open the gates
Take me

Time will betray (Take me)
Under skies that we age (Betray me)
I lie and wait for them to open the gates
Take me

Una crisi di rivelazione

Immortale bandito
Deformato senza riconoscimento
Tutto ciò in cui credeva era morto

Sprofondato nel vuoto
Soffrendo il flagello costante
Maledetto a camminare da solo tra le stelle

Una crisi di rivelazione
Un’alba senza sole

Una crisi di rivelazione
Un’alba senza sole

Il tempo tradirà (Prendimi)
Sotto i cieli che invecchiamo (Tradiscimi)
Sono qui che aspetto che aprano i cancelli
Prendimi

I vecchi ora emergono
Il male oltre la comprensione
Porta avanti la fine di tutto l’uomo

Prigionieri nel loro sguardo
Assordanti, le loro voci udite
Anomia, spezzata dalle loro parole

Una crisi di rivelazione
Un’alba senza sole

Una crisi di rivelazione
Un’alba senza sole

Il tempo tradirà (Prendimi)
Sotto i cieli che invecchiamo (Tradiscimi)
Sono qui che aspetto che aprano i cancelli
Prendimi

Aspettando che tutto crolli
Aspettando che tutto crolli

Aspettando che tutto crolli
Aspettando che tutto crolli

Immortale bandito
Deformato senza riconoscimento
Tutto ciò in cui credeva era morto

Sprofondato nel vuoto
Soffrendo il flagello costante
Maledetto a camminare da solo tra le stelle

Una crisi di rivelazione
Un’alba senza sole

Una crisi di rivelazione
Un’alba senza sole

Il tempo tradirà (Prendimi)
Sotto i cieli che invecchiamo (Tradiscimi)
Sono qui che aspetto che aprano i cancelli
Prendimi

Il tempo tradirà (Prendimi)
Sotto i cieli che invecchiamo (Tradiscimi)
Sono qui che aspetto che aprano i cancelli
Prendimi

Cosa ne pensi? La canzone ti piace?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *