Aghartha – Sunn O)))

Aghartha è la traccia che apre il settimo album dei Sunn O))), Monoliths & Dimensions, pubblicato il 18 maggio del 2008. Il brano vede la partecipazione vocale di Attila Csihar. Agartha è un regno leggendario che si troverebbe all’interno della Terra, descritto nelle opere dello scrittore Willis George Emerson

Formazione Sunn O))) (2008)

  • Greg Anderson – chitarra, basso
  • Stephen O’Malley – chitarra

Traduzione Aghartha – Sunn O)))

Testo tradotto di Aghartha (Anderson, O’Malley) dei Sunn O))) [Southern Lord]

Aghartha

Thunderous resonant sounds
call from beyond the depths
And the winds of gravity change,
In memories of the consciousness
of the ancient rocks,
Nature’s answer to the eternal question

The tunnels of the sky
Meet under oceans
And fall into the vortex of Bermuda
The secret of the poles
Where the Eskimo never where

The lightning,
The megatons of water
They fly within
A spinning thunderous vortex

At the poles of the world
In the labyrinth of lost directions
Mankind’s falsehood is the weight of gravity
Current current current

The sun has moved where the lines
of the compass lay vertical at the gates
Where the world inside
Stands alone in front of eternity
In the 4 fields of the hollow earth

I search for the riddle of the clouds
Where the new world shall form from clouds
Gouging funnels in the great abyss of the sky
In the shape of the one stream

Where tunnels open into the great nothing
And the giant spaces that rent gravity
Unto the depths of the earth
A light becomes the riddle of the labyrinth
Where the channels of the junction
Reform the ethos
And forget
Everything

I search for the riddle of the clouds
From where a new world shall form
A tunnel gouges in the shapes
Of the stream in the great abyss
Of the sky

Aghartha

Fragorosi suoni risonanti
chiamano da oltre le profondità
e i venti della gravità cambiano
Nei ricordi della coscienza
delle antiche rocce
La risposta della natura alla domanda eterna

I tunnel del cielo
Si incontrano sotto gli oceani
e cadono nel vortice delle Bermuda
Il segreto dei poli
dove l’eschimese non è mai

Il fulmine
Megatoni di acqua
Volano dentro
Un vortice tonante che gira

Ai poli del mondo
Nel labirinto delle direzioni perdute
La menzogna dell’umanità è il peso della gravità
attuale attuale attuale

Il sole si è spostato dove le linee
della bussola sono verticali ai cancelli
Dove il mondo all’interno
resta solo di fronte all’eternità
Nei 4 campi della terra cava

Cerco l’enigma delle nuvole
Dove si formerà il nuovo mondo dalle nuvole
Imbuti che scavano nel grande abisso del cielo
Nella forma di un ruscello

Dove i tunnel si aprono nel grande nulla
e gli spazi giganti che affittano la gravità
fino alle profondità della terra
un luce diventa l’enigma del labirinto
dove i canali dell’incrocio
riformano l’etica
e dimenticano
ogni cosa

Cerco l’enigma delle nuvole
Dove si formerà un nuovo mondo
Un tunnel scava nelle forme
del torrente in un grande abisso
del cielo

Tags: - Visto 74 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .