Arcane lifeforce mysteria – Dimmu Borgir

Arcane lifeforce mysteria (Il mistero della forza arcana vitale) è la traccia numero nove del quarto album dei Dimmu Borgir, Spiritual Black Dimensions, pubblicato il 2 marzo del 1999. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Dimmu Borgir (1999)

  • Shagrath – voce
  • Erkekjetter Silenoz – chitarra
  • Astennu – chitarra
  • Nagash – basso
  • Tjodalv – batteria
  • Mustis – tastiere

Traduzione Arcane lifeforce mysteria – Dimmu Borgir

Testo tradotto di Arcane lifeforce mysteria (Silenoz, Nagash, Shagrath) dei Dimmu Borgir [Nuclear Blast]

Arcane lifeforce mysteria

In perplexed dementia,
where sanity is my vanity
With honour bear the mark of satan
Triumphant beast in heaven defeat
Disguised in gloom,
wear the mask of satan

Ride the beast through paradise
Still vipers these mortal burdens
We arise as the portals take form
I leave my feathers again

Infidels and scarecrows
all fallen from heaven
Captured by the sin of the beast
Mesmerized in total chaos
Engulfed in an overflow of selfish might

Swept through arcane mysteries
Forlorn in a maze of torment
Raped by the sanctity of the unholy
Reveals a hell I never dreamed of
Bewildered by the arcane life force mysteria
I shed my skin once again.

Il mistero della forza arcana vitale

In confusa demenza,
dove la sanità mentale è la mia vanità
con onore sostengo il marchio di Satana,
Bestia trionfante nel paradiso fallito.
Travestito nell’oscurità
indosso la maschera di Satana.

Cavalco la Bestia attraverso il Paradiso,
con ancora queste mortali vipere di zavorre.
Ci innalziamo, come i Portali prendono forma
mi spoglio nuovamente dalle mie piume.

Infedeli e spaventapasseri
tutti caduti dal paradiso,
catturati dal peccato della Bestia,
mesmerizzati (ipnotizzati) in caos totale,
travolti da un inondazione di Potenza egoista.

Spazzato attraverso Misteri Arcani,
disperato in un labirinto di tormenti,
violentato dalla santità del sacrilego,
rivelo un Inferno che non avevo mai sognato.
Sconcertato dal Mistero della Forza Arcana Vitale
Cambio nuovamente la mia pelle.

* traduzione inviata da Massimiliano Scalas (M.I.B.)

Tags:, - Visto 221 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .