Bent – Queensrÿche

Bent (Piegato) è la traccia numero sette del quindicesimo album dei Queensrÿche, The Verdict, pubblicato il primo marzo del 2019.

Formazione Queensrÿche (2019)

  • Todd La Torre – voce
  • Michael Wilton – chitarra
  • Parker Lundgren – chitarra
  • Eddie Jackson – basso

Traduzione Bent – Queensrÿche

Testo tradotto di Bent (Jackson, La Torre, Lundgren) dei Queensrÿche [Century Media]

Bent

Same old lies,
sequester the nonbelievers
Don’t forgive the ones
who trespass against us
Smiling deceivers,
painted faces by the wishing well
You don’t even trust yourself

Why do we face the same things
if change is a constant?
Have we not learned from the past,
from the past!

The stillborn star we’ll never know
The parent’s love that won’t let go
The bullied teen that’s ready to shoot
A tear and a 21 gun salute
Welcome to the age of misinformation
Seeking control,
your reflection’s a stranger

Why do we face the same things
if change is a constant?
Have we not learned from the past

As we all fall down,
the jester still sings to me
As we all fall down,
the silver lining screams to me
Descending madness violently

The poisoning of tribes
To the lifeline of Flint*
Now the black snake, it crawls deep
within sacred grounds
We will never consent

The night-watch man
just buying his time
An outcast, a resident,
a transient, the punishment
One dollar bill,
no table for two
So many questions no one ever asked

As we all fall down,
the jester still sings to me
As we all fall down,
the silver lining screams to me
Descending madness violently
As we all fall down
As we all fall down,
the silver lining screams to me
Descending madness violently

Piegato

Le stesse vecchie bugie,
sequestrare i non credenti
non perdonare quelli
che peccano su noi
Ingannatori sorridenti,
volti dipinti dal pozzo dei desideri
Non ti fidi nemmeno di te stesso

Perché affrontiamo le stesse cose
se il cambiamento è una costante?
Non abbiamo imparato dal passato,
dal passato!

La stella nata morta che non conosceremo mai
L’amore dei genitori che non andrà via
La vittima di bullismo che è pronta a sparare
Una lacrima e il saluto di 21 fucili
Benvenuti nell’era della disinformazione
In cerca di controllo,
la tua riflessione è una sconosciuta

Perché affrontiamo le stesse cose
se il cambiamento è una costante?
Non abbiamo imparato dal passato

Mentre tutti cadiamo
il giullare canta ancora per me
Mentre tutti cadiamo
Il risvolto positivo grida verso me
Scendendo violentemente nella follia

L’avvelenamento delle tribù
all’ancora di salvezza di Flint
Ora il serpente nero, striscia in profondità
dentro i sacri terreni
Non acconsentiremo mai

Il guardiano della notte
sta solo guadagnando tempo
Un reietto, un residente
di passaggio, la punizione
una banconota da un dollaro,
niente tavolo per due
Tante domande che nessuno ha mai posto

Mentre tutti cadiamo
il giullare canta ancora per me
Mentre tutti cadiamo
Il risvolto positivo grida verso me
Scendendo violentemente nella follia
Mentre tutti cadiamo
Mentre tutti cadiamo
Il risvolto positivo grida verso me
Scendendo violentemente nella follia

* La crisi dell’acqua di Flint è un disastro ambientale dovuto alla contaminazione da piombo delle acque del fiume Flint che ha avuto inizio nell’aprile 2014.

Tags: - Visto 1 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .