Bleed for me – Primal Fear

Bleed for me (Sanguina per me) è la traccia numero tre del terzo album dei Primal Fear, Nuclear Fire, pubblicato il 29 gennaio del 2001.

Formazione Primal Fear (2001)

  • Ralf Scheepers – voce
  • Henny Wolter – chitarra
  • Stefan Leibing – chitarra
  • Mat Sinner – basso
  • Klaus Sperling – batteria

Traduzione Bleed for me – Primal Fear

Testo tradotto di Bleed for me dei Primal Fear [Nuclear Blast]

Bleed for me

The night was dark, the horizon was far
I felt the wind in my face
After the rain, when death embraced
And I’m waiting for the sunrise
Between paradise and suicide
When all is in vain

Can’t you see the anger in me
There are things you should know
How does it taste, the smile on my face
And there’s nothing you can do

There will be no tomorrow,
when I’m gone

You will sleep in a bed of lies
You will wake up in the middle of the night
You will bleed for me

I slam the door and dust me off
When your smile gets old and faded
You’ll burn in flames forget my name
When death keeps knocking at your door

When all is said and done
And you can’t breathe no more

You will sleep in a bed of lies
You will wake up in the middle of the night
You will pray for mercy and bleed
You will bleed for me

I close my eyes
and there isn’t time for pain
You’ll go insane,
like there’s a bullet in your brain

You will sleep in a bed of lies
You will wake up in the middle of the night
You will pray for mercy and bleed
You will bleed for me

Sanguina per me

La notte era buia, l’orizzonte era lontano
Ho sentito il vento sulla mia faccia
Dopo la pioggia, quando la morte ha accolto
Ed io sto aspettando l’alba
tra il paradiso e il suicidio
quando tutto è invano

Non riesci a vedere la rabbia in me
Ci sono cose che dovresti sapere
Che sapore ha il sorriso sul mio volto
e non c’è niente che puoi fare

Non ci sarà un domani,
quando me ne sarò andato

Dormirai in un letto di bugie
Ti sveglierai nel bel mezzo della notte
Sanguinerai per me

Sbatto la porta e rispolverami
quando il tuo sorriso diventa vecchio e sbiadito
Brucierai fiamme dimenticando il mio nome
quando la morte continua a bussare alla porta

Quando tutto è detto e fatto
E non puoi più respirare

Dormirai in un letto di bugie
Ti sveglierai nel bel mezzo della notte
Pregherai per la misericordia e sanguinerai
Sanguinerai per me

Chiudo gli occhi
e non c’è tempo per il dolore
Diventerai pazzo
come se ci fosse una pallottola nel tuo cervello

Dormirai in un letto di bugie
Ti sveglierai nel bel mezzo della notte
Pregherai per la misericordia e sanguinerai
Sanguinerai per me

Tags:, - Visto 85 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .