Boudicca (Queen of the Iceni) – Ex Deo

Boudicca (Queen of the Iceni) (Boudicca – Regina degli Iceni) è la traccia numero quattro del quarto album degli Ex Deo, The Thirteen Years of Nero, pubblicato il 27 agosto del 2021. Il brano vede la partecipazione di Brittney Slayes (Unleash the Archers). Boudicca è stata una regina della tribù degli Iceni, popolazione che viveva nell’Inghilterra orientale. Guidò la più grande rivolta anti-romana delle tribù dell’isola.

Formazione Ex Deo (2021)

  • Maurizio Iacono – voce
  • J-F Dagenais – chitarra
  • Stéphane Barbe – chitarra
  • Dano Apekian – basso
  • Jeramie Kling – batteria

Traduzione Boudicca (Queen of the Iceni) – Ex Deo

Testo tradotto di Boudicca (Queen of the Iceni) degli Ex Deo [Napalm Records]

Boudicca (Queen of the Iceni)

“Britannia must be annexed
By orders of emperor Nero
Under the prudent guidance of Seneca”

You raped my children
And you had me flogged
You broke the treaty
And spat on the kings will
Betrayer of all things sacred
Your eagles bathe
in sin of blood and lust

Immortal enemy
Tribal chants of unity
Celtic warriors under the sun
Lift the queen of the Iceni
Knower of the oak tree
Above the lakes and mountains

Can you hear the war cries
Can you feel the spirit rise (x2)

The winds of war calls the spirit of ancients
Alliances broken by conflict and grace
Swim through the blood of the fallen celts
To rise into battle of foreign invaders

The river flows eternal
The god’s whisper the sacred hymns
Nature’s way of liberation
Through the eyes of fire

The river flows eternal
The god’s whisper the sacred hymns
Nature’s way of liberation
Through the eyes of fire

Piercing wounds of fatal blows
Columns of bodies fall to death
Windfall of screams point to the skies
The resurrection of courage aligned

“Let us therefore go against them
Trusting boldly to good fortune
Let us show them that they are hares and foxes
Trying to rule over dogs and wolves”

Boudicca (Regina degli Iceni)

“La Britannia deve essere annessa
Per ordine dell’imperatore Nerone
Sotto la guida prudente di Seneca”

Hai violentato i miei figli
E mi hai fatto frustare
Hai rotto il trattato
E sputato sopra la volontà dei re
Traditore di tutte le cose sacre
Le tue aquile si bagnano
nel peccato di sangue e lussuria

Nemico immortale
Canti tribali di unità
Guerrieri celtici sotto il sole
sollevano la regina degli Iceni
Conoscitore della quercia
Sopra i laghi e le montagne

Riesci a sentire le grida di guerra?
Riesci a sentire lo spirito salire (x2)

I venti di guerra chiamano lo spirito degli antichi
Alleanze distrutte dal conflitto e dalla grazia
Nuota nel sangue dei Celti caduti
Per sorgere nella battaglia di invasori stranieri

Il fiume scorre eterno
Il dio sussurra gli inni sacri
La via naturale della liberazione
attraverso gli occhi di fuoco

Il fiume scorre eterno
Il dio sussurra gli inni sacri
La via naturale della liberazione
attraverso gli occhi di fuoco

Profonde ferite di colpi mortali
Colonne di corpi cadono morti
Una manna di grida indicano il cielo
La risurrezione del coraggio allineata

“Andiamo dunque contro di loro
Confidando coraggiosamente nella buona sorte
Mostriamo loro che sono lepri e volpi
Che stanno cercando di governare cani e lupi”

Cosa ne pensi? La canzone ti piace?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *