Boundaries are open – After Forever

Boundaries are open (I confini sono aperti) è la traccia numero due del quarto album degli After Forever, Remagine pubblicato l’8 settembre del 2005.

Formazione After Forever (2005)

  • Floor Jansen – voce
  • Sander Gommans – chitarra
  • Bas Maas – chitarra
  • Luuk van Gerven – basso
  • Andre Borgman – batteria
  • Joost van den Broek – tastiere

Traduzione Boundaries are open – After Forever

Testo tradotto di Boundaries are open (F. Jansen, Maas) degli After Forever [Transmission]

Boundaries are open

I see clearly all my dreams
(you can imagine your whole life)
I know chance is always near
(with a mind full of conceit)
Make my own reality
(do you even know the truth)
just imagine

Boundries are open

Cause you cannot control this
(dreams keep slipping from my hands)
My reality differs from yours
(I must do just what I feel)
The power of imagination is strong
(keep trying, again and again)
So we only try to imagine

Will the force be so strong
it will control one’s mind?
Will this power delude
or widen the madness that renders blind?

So the frontiers of our conceit
then will become indistinct to vanish in thin air

Boundries are open
But don’t believe it’s real

So does faith have roots in imagination?
Who is right in the grim
and endless fight for revelation?
I cannot tell what’s right or wrong
For we all dwell
in imaginary borderland

Boundries are open
But don’t believe it’s real (x2)

I confini sono aperti

Vedo chiaramente tutti i miei sogni
(puoi immaginare la tua vita intera)
So che c’è una possibilità sempre a portata
(con la mente piena di idee)
Costruisco la mia realtà
(hai mai saputo la verità?)
Prova a immaginare

I confini sono aperti

Perché non puoi controllarlo
(i sogni continuano a scivolare dalle mie mani)
La mia realtà è diversa dalla tua
(Devo fare solo quello che sento)
Il potere dell’immaginazione è forte
(continua a provare, ancora e ancora)
Quindi proviamo solo a immaginare

La forza sarà così forte
da controllare la propria mente?
Questo potere illuderà
o amplierà la follia che rende ciechi?

Quindi le frontiere della nostra presunzione
diventeranno indistinte e svaniranno nell’aria

I confini sono aperti
Ma non credere che sia reale

Quindi la fede ha radici nell’immaginazione?
Chi ha ragione nella difficile
e infinita lotta per la rivelazione?
Non riesco a capire cosa sia giusto o sbagliato
perché viviamo tutti in
una terra di confine immaginaria

I confini sono aperti
Ma non credere che sia reale (x2)

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *