Branded – Rose Tattoo

Branded (Marchiato) è la traccia numero cinque del terzo album dei Rose Tattoo, Scarred for Life, pubblicato nel novembre del 1982.

Formazione Rose Tattoo (1982)

  • Angry Anderson – voce
  • Peter Wells – chitarra
  • Rob Riley – chitarra
  • Geordie Leach – basso
  • Dallas “Digger” Royall – batteria

Traduzione Branded – Rose Tattoo

Testo tradotto di Branded (Anderson, Riley) dei Rose Tattoo [Carrere]

Branded

Did you know I was a danger,
did you know I was a threat
I might even be a killer,
but they ain’t pushed me that far yet

I’ve been branded, branded
I wear the mark of the slave on my head
Branded, branded
I know the feeling of the yoke on my neck
Branded, branded
I bear the scars of the lash on my back
Branded, branded
I’ve had enough and now I’m gonna fight back
Gonna fight back

Did you know I was a rebel,
yes I’ve always been one out
And though they tried so hard to kill me,
you will always hear me shout

I’ve been branded, branded
I wear the mark of the slave on my head
Branded, branded
I know the feeling of the yoke on my neck
Branded, branded
I bear the scars of the lash on my back
Branded, branded
I’ve had enough and now I’m gonna fight back
Because I need to fight back
Yes…fight back

Did you know I was a danger,
did you know I was a threat
I might even be a killer,
but they ain’t pushed me that far yet

Did you know I was a rebel,
yes I’ve always been one out
And though they tried so hard to kill me,
you will always hear me shout

‘Cause I’ve been branded, branded
I wear the mark of the slave on my head
Branded, branded
I know the feeling of the yoke on my neck
Branded, branded
I bear the scars of the lash on my back
Branded, branded
I’ve had enough, I’m gonna fight back
I’m gonna fight back

Yes, ‘cause they branded me
They hunted me like an animal
They branded me a slave
They invaded my home
They put a yoke around my neck
They made me work they beat me
Like an animal
They made me, they made me want to kill
Just to be free
They beat me, they took away my freedom
They took away my dignity
They tried to destroy my soul
by breakin’ my heart
They tried to change what I believed
By breakin’ my very will to live
Drove me, they hounded me
I was beaten, I was driven
I was thrown in jail for the things that I said
I got a million thoughts runnin’ in my head
I got a million words,
that my mouth has just got to say
I gotta speak out, I gotta speak out
I’m gonna reach out and touch your heart
Before they tear us, tear us apart
I gotta tell you about the lies
I think I know why you cry

Marchiato

Sapevi che ero un pericolo,
sapevi che ero una minaccia
Avrei potuto anche essere un assassino,
ma non mi hanno ancora spinto così lontano

Sono stato marchiato, marchiato
Indosso il marchio dello schiavo sulla testa
Marchiato, marchiato
Conosco la sensazione del giogo sul mio collo
Marchiato, marchiato
Porto le cicatrici della frusta sulla schiena
Marchiato, marchiato
Ne ho avuto abbastanza e ora reagirò
Dovrò reagire

Sapevi che ero un ribelle,
sì, lo sono sempre stato
E sebbene abbiano cercato di uccidermi,
mi sentirai sempre gridare

Sono stato marchiato, marchiato
Indosso il marchio dello schiavo sulla testa
Marchiato, marchiato
Conosco la sensazione del giogo sul mio collo
Marchiato, marchiato
Porto le cicatrici della frusta sulla schiena
Marchiato, marchiato
Ne ho avuto abbastanza e ora reagirò
Perché ho bisogno di reagire
Si… reagire

Sapevi che ero un pericolo,
sapevi che ero una minaccia
Avrei potuto anche essere un assassino,
ma non mi hanno ancora spinto così lontano

Sapevi che ero un ribelle,
sì, lo sono sempre stato
E sebbene abbiano cercato di uccidermi,
mi sentirai sempre gridare

Sono stato marchiato, marchiato
Indosso il marchio dello schiavo sulla testa
Marchiato, marchiato
Conosco la sensazione del giogo sul mio collo
Marchiato, marchiato
Porto le cicatrici della frusta sulla schiena
Marchiato, marchiato
Ne ho avuto abbastanza e ora reagirò
Dovrò reagire

Sì, perché mi hanno marchiato
Mi hanno cacciato come un animale
Mi hanno marchiato uno schiavo
Hanno invaso casa mia
Hanno messo un giogo al mio collo
Mi hanno fatto lavorare, mi hanno picchiato
Come un animale
Mi hanno fatto venire voglia di uccidere
Solo per essere libero
Mi hanno picchiato, mi hanno tolto la libertà
Mi hanno portato via la mia dignità
Hanno cercato di distruggere la mia anima
spezzandomi il cuore
Hanno cercato di cambiare ciò in cui credevo
Spezzando la mia stessa voglia di vivere
Mi hanno portato, mi hanno perseguitato
Sono stato picchiato, sono stato guidato
Gettato in prigione per le cose che ho detto
Ho un milione di pensieri che mi corrono in testa
Ho un milione di parole,
che la mia bocca deve solo dire
Devo parlare, devo parlare
Allungerò la mano e ti toccherò il cuore
Prima che ci facciano a pezzi
Devo parlarti delle bugie
Penso di sapere perché piangi…

* traduzione inviata da -AxL-

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!