Break of dawn – Lordi

Break of dawn (L’arrivo dell’alba) è la traccia numero tredici dell’ottavo album dei Lordi, Monstereophonic (Theaterror vs. Demonarchy), pubblicato il 16 settembre del 2016.

Formazione Lordi (2016)

  • Mr Lordi – voce
  • Amen – chitarra
  • OX – basso
  • Mana – batteria
  • Hella – tastiere

Traduzione Break of dawn – Lordi

Testo tradotto di Break of dawn (Mr Lordi, Lipp) dei Lordi [AFM]

Break of dawn

“They call me impaler
The great Nosferatu!”
And with that he explodes across the room
He grabs the Witch and bites her
The Bloodsucker’s teeth are sharp
The son smells blood and rips his mom apart

Lines are drawn
And it’s “game on”
I fear we’ll all be gone

By the break of dawn
Break of dawn
Break of dawn
Break of dawn
So many souls will fall
Death waits to reap ‘em all
By the break of dawn
Break of dawn
Break of dawn

With pitchworks and torches
Some of them have guns
The town folk mob shouts:
“We have had enough!
Give us back our Lizzie
You god forsaken witch!
We’ll burn you at the stake for what you did!”

“You crossed the line this one last time!
She-Demon be gone!”

And now the door is swinging open
Much to the town folk’s surprise
Emerging out of the cabin
Two bloodied creatures of fright
And the Count spoke:
“So even you now dare to face me?!
You puny mortal souls…”
The two were wraiths ripping and biting
Folks had nowhere to go

All the while
The son was inside
Eating up
His mother’s guts

And all the while
Poor Billy watched
From the woods
All the townfolk died

Blinding rage
The Vampire turned
Wolf ran inside
He followed her

Against the wall
She barred her teeth
A silver knife
Was within reach

Rolling on the floor
His and her fangs find the mark
They bump into the Zombie
And he bites both of them hard

Slipping past her ribs
The deadly silver tip
Her heart the knife did prick
She said: “Oh why, my prince?”

Unseen by all
Billy sneaks inside
He has a stake
To the counts heart he strikes
And now they all are gone

It’s the break of the dawn
Break of dawn
Break of down
Break of dawn
So many souls did fall
Death waits to reap ‘em all
It’s the break of dawn

And the zombie says…

L’arrivo dell’alba

“Mi chiamano l’impalatore
Il grande Nosferatu!”
E con quello esplose lungo la stanza
Ha afferrato la strega e l’ha morsa
I suoi denti da succhia-sangue sono affilati
Il figlio odora di sangue e lacera sua madre a metà

Le linee sono tracciate e
La caccia comincia
Ho paura che ce ne andremo tutti

Dall’arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba
Così tante anime cadranno
La morte aspetta per mietere tutti
Dall’arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba

Con forconi e torce
Alcuni di loro hanno pistole
La gente del paese urlano:
“Ne abbiamo abbastanza!
Ridateci la nostra Lizzie
Maledetta strega abbandonata da Dio!
Ti bruceremo al rogo per quello che hai fatto!”

“Hai superato il limite per l’ultima volta!
La demone se ne andrà!”

Adesso la porta sta oscillando
Parecchi del paese rimangono sorpresi
Emergendo dalla capanna
Due creature sanguinolente del terrore e
Il conte dissero:
“Allora volete osare sfidarmi?!
Voi, gracili anime mortali…”
Due erano spettri che strappavano e laceravano
La gente non sapeva dove andare

Per tutto il tempo
Il figlio era dentro
Divorato
Nelle budella di sua madre

E per tutto il tempo
Il povero Billy guardò
Dai boschi
Tutta la gente morta

Rabbia accecante
Il Vampiro tornò
Il lupo tornò dentro
Lui la seguì

Contro il muro
Sbarrava i suoi denti
Un coltello d’argento
Stava a portata di mano

Rotolando per terra
Entrambe le zanne trovarono il marchio
Si imbatterono nello Zombie e
Li morse entrambi per bene

Scivolando attraverso le costole
La mortale punta d’argento
Infilò il coltello nel suo cuore
Lei disse: “Oh perché, mio principe?”

Invisibile da tutti
Billy si insinua all’interno
Aveva un paletto
Per il conte, per trafiggerlo ed
Adesso sono tutti andati

Dall’arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba
Arrivo dell’alba
Così tante anime cadranno
La morte aspetta per mietere tutti
Dall’arrivo dell’alba

E i zombie dissero…

* traduzione inviata da El Dalla

Lordi - MonstereophonicLe traduzioni di Monstereophonic

01.SCG8: one message waiting • 02.Let’s go slaughter He-Man • 03.Hug you hardcore • 04.Down with the devil • 05.Mary is dead • 06.Sick flick • 07.None for one • 08.SCG VIII: opening scene (strumentale) • 09.Demonarchy • 10.The unholy gathering • 11.Heaven sent Hell on Earth • 12.And the zombie says • 13.Break of dawn • 14.The night the monsters died

Tags: - Visto 98 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .