Broken pieces – Apocalyptica

Broken pieces (Pezzi rotti) è la traccia numero sei del settimo album degli Apocalyptica, 7th Symphony, pubblicato il 20 agosto del 2010. Il brano vede la partecipazione vocale di Lacey Mosley. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Apocalyptica (2010)

  • Eicca Toppinen – violoncello
  • Paavo Lötjönen – violoncello
  • Perttu Kivilaakso – violoncello
  • Mikko Sirén – batteria

Traduzione Broken pieces – Apocalyptica

Testo tradotto di Broken pieces (Fiora Cutler, Guy Sigsworth, Toppinen) degli Apocalyptica [Sony]

Broken pieces

Too late, this is not the answer
I need to pack it in
I can’t pull your heart together
with just my voice alone
A thousand shards of glass
I came to meet you in
You cut the peace out of me

And as you ripped it all apart,
That’s when I turned to watch you
And as the light in you went dark
I saw you turn to shadow
If you would salvage some part of you
that once knew love
But I’m losing this
And I’m losing you

And oh I’ve gotta turn and run
From faces that you never see
Oh I’ve gotta save my blood
From all that you’ve broken
I hold these pieces of me

It’s too late now to stop the process
This was your choice
you let it in
This double life you lead
is eating you up from within
A thousand shards of glass
you pushed beneath my skin
And left me lying there to bleed

And as you showed me your scars
I only held you closer
But as the light in you went dark
I saw you turn over
I wanted always to be there
for you and close to you
But I’m losing this
And I’m losing you

And oh I’ve gotta turn and run
From faces that you never see
Oh I’ve gotta save my blood
From all that you’ve broken
I hold these pieces of me

The broken pieces
I hold these pieces of me
The broken pieces
I hold these pieces of me

Maybe without me
You’ll return to all the beauty
I once knew
But if I stay I know
we will both be drown
by your holding on to me

And oh I’ve gotta turn and run
From faces that you never see
Oh I’ve gotta save my blood
From all that you’ve broken
And pack up these pieces of me

The broken pieces
I hold these pieces of me
The broken pieces
I hold these pieces of me

Pezzi rotti

Troppo tardi, questa non è la risposta.
Ho bisogno di smetterla
Non riesco a tirare il tuo cuore insieme,
Con solo la mia voce solitaria.
Mille schegge di vetro,
Sono venuto per incontrarti e,
Ed estrai la pace fuori di me.

E come fai tutto a pezzi
è quando mi voltai a guardare te.
E mentre la luce in te si oscurava
Ti ho visto trasformare in ombra
Se vuoi recuperare una parte di te
Che una volta conosceva l’amore
Ma sto perdendo questa
E ti sto perdendo

Oh, devo girare e correre
Da facce che non hai mai visto
Oh, io devo salvare il mio sangue
Da tutto quello che hai rotto
Io stringo questi pezzi di me

Ora è troppo tardi per fermare il processo
Questa è stata la tua scelta,
lo hai lasciato entrare
Questa doppia vita che conduci
Ti sta mangiando da dentro
Mille schegge di vetro
che hai spinto sotto la mia pelle
E mi hai lasciato lì a sanguinare

E mentre mi mostravi le tue cicatrici
io solo ti tenevo più vicino
E mentre la luce in te si oscurava
Ti ho visto girare
Volevo sempre essere lì
per te e vicino a te
Ma sto perdendo questo
E ti sto perdendo

Oh, devo girare e correre
Da facce che non hai mai visto
Oh, io devo salvare il mio sangue
Da tutto quello che hai rotto
Io stringo questi pezzi di me

I pezzi rotti
Io stringo questi pezzi di me
I pezzi rotti
Io stringo questi pezzi di me

Forse senza di me
tornerai a tutta la bellezza
che conoscevo una volta
Ma se rimango io so
che entrambi saremmo affogati
dalla tua presa su di me

Oh, devo girare e correre
Da facce che non hai mai visto
Oh, io devo salvare il mio sangue
Da tutto quello che hai rotto
Io stringo questi pezzi di me

I pezzi rotti
Io stringo questi pezzi di me
I pezzi rotti
Io stringo questi pezzi di me

Tags:, - Visto 60 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .