Brotherhood of man – Motörhead

Brotherhood of man (Fratellanza dell’uomo) è la traccia numero sette del ventesimo album dei Motörhead, The Wörld Is Yours, pubblicato il 13 dicembre 2010.

Formazione Motörhead (2010)

  • Lemmy Kilmister – basso, voce
  • Phil Campbell – chitarra
  • Mikkey Dee – batteria

Traduzione Brotherhood of man – Motörhead

Testo tradotto di Brotherhood of man (Kilmister, Campbell, Dee) dei Motörhead [EMI]

Brotherhood of man

Now your time has come,
a storm of iron in the sky
War and murder come again,
lucky if you die
No way to rescue destiny,
scream and curse in vain
You will never be remembered,
no one knows your name

When the music changes
then all is broken down
Mighty cities laid to ruin,
burning to the ground
Murder is become the law;
you cannot make a stand
Chaos rules the world now mortal,
Brotherhood of man

You cannot hide the truth from me,
I know what’s in your heart
Greed and jealousy each equal,
all your days now dark
Mighty mountains fall in dust,
the world falls into hell
Faith in lying prophets,
no one to lift the spell

Monsters rule your world,
are you too scared to understand?
You shall be forever judged
and you shall surely hang
We live and scrape in misery;
we die by our own hand
And still we murder our own children,
Brotherhood of man

Blood on all our hands
we cannot hope to wash them clean
History is mystery,
do you know what it means?
Slaughter, kill and fighting still
and murdered where we stand
Our legacy is lunacy, Brotherhood of man
We are worse than animals,
we hunger for the kill
We put our faith in maniacs
the triumph of the will
We kill for money, wealth and lust,
for this we should be damned
We are disease upon the world,
Brotherhood of Man

Fratellanza dell’uomo

Ora il tuo momento è arrivato,
una tempesta di ferro nel cielo.
La guerra e l’omicidio ritornano,
una fortuna se muori.
Nessun modo per sottrarti al destino,
urla e maledizioni invano.
Non verrai mai ricordato,
nessuno conosce il tuo nome.

Quando la musica cambia,
allora tutto viene spezzato.
Possenti città destinate alla rovina,
che bruciano fino alle fondamenta.
L’omicidio è diventato la legge,
non puoi trovare rifugio.
Il caos governa il mondo ora mortale,
Fratellanza dell’Uomo.

Non puoi nascondere la verità a me,
so cosa c’è nel tuo cuore.
Avidità e gelosia sono uguali,
tutti i tuoi giorni ora oscuri.
Possenti montagne cadono nella polvere,
il mondo cade nell’inferno.
La fede in profeti bugiardi,
nessuno a togliere l’incantesimo.

Mostri governano il tuo mondo,
sei troppo spaventato per capirlo?
Sarai giudicato per sempre
e sicuramente finirai impiccato.
Viviamo e strisciamo nella miseria:
moriamo per colpa della nostra stessa mano.
E ancora uccidiamo i nostri stessi figli,
Fratellanza dell’Uomo.

Il sangue sulle nostre mani
non possiamo sperare di lavarlo.
La storia è un mistero,
sai cosa significa?
Trucidare, uccidere e ancora combattere
e distruggere il posto dove stiamo.
La nostra eredità è follia, Fratellanza dell’Uomo.
Siamo peggio degli animali,
abbiamo fame di uccidere.
Poniamo la nostra fede in maniaci,
il trionfo della volontà.
Uccidiamo per denaro, ricchezza e lussuria,
per questo dovremmo essere dannati.
Siamo una piaga sul mondo,
Fratellanza dell’Uomo.

* traduzione inviata da Panopticon

Tags: - Visto 145 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .