Buccaneers of Hispaniola – The Darkness

Buccaneers of Hispaniola (I bucanieri della Hispaniola) è la traccia numero due del quinto album dei The Darkness, Pinewood Smile, pubblicato il 6 ottobre del 2017.

Formazione The Darkness (2017)

  • Justin Hawkins – voce, chitarra
  • Dan Hawkins – chitarra
  • Frankie Poullain – basso
  • Rufus Tiger Taylor – batteria

Traduzione Buccaneers of Hispaniola – The Darkness

Testo tradotto di Buccaneers of Hispaniola dei The Darkness [Cooking Vinyl]

Buccaneers of Hispaniola

At the sight of me, the Spaniards
must be seasick to the molar
Plunder treasure galleons off
the shores of Hispaniola
And if a ship done caught my eye
I went ahead and stole her

L’Ollonnais, Chevalier; everybody fears
They roasted men like manatees
and washed them down with tears
I am the cruelest of all buccaneers

Lily-livered land lubbers,
I put them to the cutlass
The greatest seafarers of lore wish
they stayed ashore
And studied the atlas

We are the buccaneers of Hispaniola!
Buccaneers of Hispaniola!

Tighten up that woollen rope
‘til your eye pops out of its socket
Hang you upside-down and
take whatever comes out of your pocket
Slice you nice and thin so you’ll fit in
Your widow’s locket

I took on the bravest of the brave
and gutted them gutless
My one man relentless pursuit
of booty and loot
Put the Caribbean on the atlas

We are the buccaneers of Hispaniola!
Buccaneers of Hispaniola!

Bucc, bucc, bucc-bucc, bucc-buccaneers!
Bucc, bucc, bucc-bucc, bucc-buccaneers!
Bucc, bucc, bucc-bucc, bucc-buccaneers!
Bucc, bucc, bucc-bucc, bucc-buccaneers!

I bucanieri della Hispaniola

Alla mia vista, gli spagnoli dovrebbero
avere mal di mare fino al molare
Saccheggi dei tesori dei galeoni
sulle rive della Hispaniola e
Se una nave compare nel mio sguardo,
Vado avanti e la rubo

Il Ollonnais, Chevalier; tutti le temono
Arrostivano uomini come lamantini
e li lavavano con le lacrime
Sono il più crudele di tutti i bucanieri

Marinai d’acqua dolce dal fegato di giglio,
li metto sull’asse
I più grandi navigatori tradizionali
vorrebbero stare sulla terraferma e
Studiare l’atlante

Siamo i bucanieri della Hispaniola!
I bucanieri della Hispaniola!

Stringi bene quella corda di lana
finchè non ti scoppia l’occhio dalle tue palpebre
Ti appendo al contrario e
portarti ovunque voglia nella mia tasca
Affettarti per bene, così calzerebbe
Nel medaglione della tua vedova

Ho arruolato il più duro dei duri
e l’ho sventrato senza lasciar budella
L’implacabile ricerca dell’uomo
degli stivali e del bottino
Mettete i Caraibi sull’atlante

Siamo i bucanieri della Hispaniola!
I bucanieri della Hispaniola!

Bu, bu, bu-bu, bu-bu-bucanieri!
Bu, bu, bu-bu, bu-bu-bucanieri!
Bu, bu, bu-bu, bu-bu-bucanieri!
Bu, bu, bu-bu, bu-bu-bucanieri!

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 47 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .