Burn the sky – Flotsam and Jetsam

Burn the sky (Brucia il cielo) è la traccia numero due del quattordicesimo album dei Flotsam and Jetsam, Blood in the Water, pubblicato il 4 giugno del 2021. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Flotsam and Jetsam (2021)

  • Eric A.K. – voce
  • Michael Gilbert – chitarra
  • Steve Conley – chitarra
  • Bill Bodily – basso
  • Ken Mary – batteria

Traduzione Burn the sky – Flotsam and Jetsam

Testo tradotto di Burn the sky dei Flotsam and Jetsam [AFM Records]

Burn the sky

The heat is rising fast and furious
The midnight air is warm and dry
Take a few drags and drop the mortars
It’s OK if you want to die

The insignificant blaze you’ve conquered
Chest out, chin up, sixth marine
So damn confident, so experienced
I can’t handle it, kill my fear

But who are you to decide
Who lives, who burns, and who dies
You’re not the one to be so bold
Making decisions only God should hold

Burn the sky, born to die
You end a bloodline generations at a time
Burn the sky, left to die
A cloud of souls rises up to veil the moon
And burn the sky

Under cover on the horizon
The blackened quilt of deep despair
The path of a beast that’s ever hungry
The more it eats the bigger the better than

Trained for the battle
The warriors in gear
The bravest of the brave
Have given lives right here

But who are you to decide
Who lives, who burns, and who dies
You’re not the one to be so bold
Making decisions only God should hold

Burn the sky, born to die
You end a bloodline generations at a time
Burn the sky, left to die
A cloud of souls rises up to veil the moon
And burn the sky

Brucia il cielo

Il caldo sta salendo veloce e furioso
L’aria di mezzanotte è calda e secca
Fai qualche tiro e lascia cadere le bombe
Va bene se vuoi morire

L’insignificante fiammata che hai conquistato
Petto in fuori, mento in su, sesta flotta
Così dannatamente fiducioso, così esperto
Non posso gestirlo, uccide la mia paura

Ma chi sei tu per decidere
chi vive, chi brucia e chi muore
Non sei tu ad essere così audace
Prendendo decisioni che solo Dio dovrebbe

Brucia il cielo, nato per morire
Metti fine ad una generazione alla volta
Brucia il cielo, lasciato a morire
Una nuvola di anime si alza per velare la luna
E brucia il cielo

Al riparo all’orizzonte
L’annerita trapunta della profonda disperazione
Il sentiero di una bestia che ha sempre fame
Più mangia, più è grande, meglio è

Addestrato per la battaglia
I guerrieri in moto
I più coraggiosi dei coraggiosi
Hanno dato le loro vite proprio qui

Ma chi sei tu per decidere
chi vive, chi brucia e chi muore
Non sei tu ad essere così audace
Prendendo decisioni che solo Dio dovrebbe

Brucia il cielo, nato per morire
Metti fine ad una generazione alla volta
Brucia il cielo, lasciato a morire
Una nuvola di anime si alza per velare la luna
E brucia il cielo

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *