Cast the first stone – Corrosion of Conformity

Cast the first stone (Scaglia la prima pietra) è la traccia numero tre del decimo album dei Corrosion of Conformity, No Cross No Crown, pubblicato il 12 gennaio del 2018.

Formazione Corrosion of Conformity (2018)

  • Pepper Keenan – voce, chitarra
  • Woody Weatherman – chitarra
  • Mike Dean – basso
  • Reed Mullin – batteria

Traduzione Cast the first stone – Corrosion of Conformity

Testo tradotto di Cast the first stone dei Corrosion of Conformity [Nuclear Blast]

Cast the first stone

Back in time
before they crossed the line,
and the truth was made of gold
Cross of paths that was based on the past,
or so the story goes
Strike fear and the end draws near,
and the peasants wore a blindfold
Stack ‘em up, stack ‘em up, burn ‘em down,
and the peace remains unknown

Burdened by a faith
Lost without a trace
Crippled by the tools
Made by the hands of fools
Start the fire
And cast the first stone

“Teach me”, said the God to the king,
“this is all the things I see”
Mean man just doesn’t understand,
but he does it all for me
Take a stand,
beat the devil’s hand,
you’ll be dreaming on a bed of nails
Last prayer in the Cecil square,
choose a place that you will fail

“Forget it, the war is won”
Said the God behind his son
Desperate hold him down
Beware the cross and crown
Start the fire
And cast the first stone

Calm down, comes without a sound,
and the peace remains unknown
Don’t tell you are destined to fail,
but you’ll be useless on your own
Still refuse to fire as they run born alive
and your soul becomes a stone
Stack ‘em up, stack ‘em up to atone
his holy flesh and bone

Burdened by a faith
Lost without a trace
Crippled by the fools
Made by the hands of fools
Start the fire
“Forget it, the war is won”
Said the God behind his son
Desperate hold him down
Beware the cross and crown
Start the fire
And cast the first stone
Cast the first stone

Scaglia la prima pietra

Tornando indietro nel tempo,
prima che superassero il limite
e la verità fosse fatta d’oro
Una croce di percorsi era basata sul passato,
o così la storia diceva
Colpiva la paura e la fine si avvicinava,
i contadini indossavano delle bende per gli occhi
Impiliamoli, impiliamoli, bruciamoli
e la pace rimaneva sconosciuta

Gravata da una fede
Perso senza una traccia
Paralizzata dagli strumenti
Fatta dalle mani dei pazzi
Accendi un fuoco e
Scaglia la prima pietra

“Insegnami”, disse Dio al re,
“queste sono tutte le cose che vedo”
Il perfido uomo non riusciva a capire,
ma lo faceva solo per me
Prese una posizione,
batteva la mano del diavolo,
starai sognando su un letto di chiodi
L’ultima preghiera sulla Cecil Square,
scegli un posto dove fallirai

“Dimenticalo, la guerra è vinta”
Disse Dio dietro suo figlio
Disperato, lo portò giù
Attento alla croce e alla corona
Accendi un fuoco e
Scaglia la prima pietra

Calmati, arriva senza un suono
e la pace rimarrà sconosciuta
Non dirgli che sei destinato a fallire,
ma sarai inutile da solo
Ti rifiuti ancora di bruciare mentre corrono,
rinascendo e la tua anima diventa pietra
Impiliamoli, impiliamoli per espiare
le sue sacre ossa e il suo sangue sacro

Gravata da una fede
Perso senza una traccia
Paralizzata dagli strumenti
Fatta dalle mani dei pazzi
Accendi un fuoco
“Dimenticalo, la guerra è vinta”
Disse Dio dietro suo figlio
Disperato, lo portò giù
Attento alla croce e alla corona
Accendi un fuoco e
Scaglia la prima pietra
Scaglia la prima pietra

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 32 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .