Cold machines – Alice Cooper

Cold machines (Fredde macchine) è la traccia numero undici del ventunesimo  album di Alice Cooper, Brutal Planet, pubblicato il 6 giugno del 2000.

Formazione (2000)

  • Alice Cooper – voce
  • Ryan Roxie – chitarra
  • China – chitarra
  • Phil X – chitarra
  • Eric Singer – batteria
  • Bob Marlette – tastiere, basso

Traduzione Cold machines – Alice Cooper

Testo tradotto di Cold machines (Cooper, Marlette) di Alice Cooper [Spitfire]

Cold machines

I see you working at your station
Radiation burns my eyes
Love’s forbidden so is passion
This whole place is sterilized

I just want to see tomorrow
Day by day to just survive
But this place is built to kill me
No one here gets out alive

I don’t wanna be
I don’t wanna be
Just a memory
I don’t wanna be
I don’t wanna be
Gone

You don’t know my name
You don’t know my number
You don’t know my face at all
We walk right past each other
Every single day
Like cold machines
We’re marching on and on
and on and on and on

Got your thumb print always with me
Got your barcode memorized
They came here to electroshock me
But can they erase you from my mind?

I don’t wanna be
I don’t wanna be
Just a memory
I don’t wanna be
I don’t wanna be
Gone

You don’t know my name
You don’t know my number
You don’t know my face at all
We walk right past each other
Every single day
Like cold machines
We’re marching on and on
and on and on and on

I don’t wanna be
I don’t wanna be
Just a memory
I don’t wanna be
I don’t wanna be
Gone

You don’t know my name
You don’t know my number
You don’t know my face at all
We walk right past each other
Every single day
Like cold machines
We’re marching on and on
and on and on and on

Fredde macchine

Ti ho vista lavorare alla tua stazione
La radiazione brucia i miei occhi
L’amore è proibito, così anche la passione
Questo posto è sterilizzato

Voglio solo vedere domani
Giorno dopo giorno, solo per sopravvivere
Ma questo posto è costruito per uccidermi
Nessuno può uscire qui vivi

Non voglio essere
Non voglio essere
Soltanto un ricordo
Non voglio essere
Non voglio essere
Sparito

Non conosci il mio nome
Non conosci il mio numero
Non conosci proprio il mio volto
Ci passiamo uno accanto all’altro
Ogni singolo giorno
Come fredde macchine
Marceremo ancora, ancora,
ancora, ancora e ancora

Ho la tua impronta del pollice sempre con me
Ho il tuo codice a barre memorizzato
Sono venuti qui per farmi l’elettro-shock
Ma possono cancellarti dalla mia mente?

Non voglio essere
Non voglio essere
Soltanto un ricordo
Non voglio essere
Non voglio essere
Sparito

Non conosci il mio nome
Non conosci il mio numero
Non conosci proprio il mio volto
Ci passiamo uno accanto all’altro
Ogni singolo giorno
Come fredde macchine
Marceremo ancora, ancora,
ancora, ancora e ancora

Non voglio essere
Non voglio essere
Soltanto un ricordo
Non voglio essere
Non voglio essere
Sparito

Non conosci il mio nome
Non conosci il mio numero
Non conosci proprio il mio volto
Ci passiamo uno accanto all’altro
Ogni singolo giorno
Come fredde macchine
Marceremo ancora, ancora,
ancora, ancora e ancora

* traduzione inviata da El Dalla

Alice Cooper - Brutal PlanetLe traduzioni di Brutal Planet

01.Brutal planet • 02.Wicked young man • 03.Sanctuary • 04.Blow me a kiss • 05.Eat some more • 06.Pick up the bones • 07.Pessi-Mystic • 08.Gimme • 09.It’s the little things • 10.Take it like a woman • 11.Cold machines

Cosa ne pensi? La canzone ti piace?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *