Cold ways – Katatonia

Cold ways (Fredde strade) è la traccia numero cinque del terzo album dei Katatonia, Discouraged Ones, pubblicato il 27 aprile del 1998.

Formazione Katatonia (1998)

  • Jonas Renkse – voce, batteria, chitarre
  • Fredrik Norrman – chitarre
  • Anders Nyström – chitarre, tastiere
  • Mikael Oretoft – basso

Traduzione Cold ways – Katatonia

Testo tradotto di Cold ways (Renkse, Nyström) dei Katatonia [Avantgarde Music]

Cold ways

I can’t do what you do
I’m just able to tear it down yeah
Stay in a cold minute of sleep
See the world
Right through the ether

Twisting names inside of me
Electric atmosphere to be
Must carry on one last time
Cannot end what has begun

In your eyes
You’re alive
But in my eyes
You’re a lie

You can’t do what I do
I’m just able to ruin you yeah
Stay in the cold ways of winter
See myself right through the ether

In my eyes
You’re the lie

Fredde strade

Non posso fare quello che fai tu
Sono solo capace di distruggerlo, yeah
Rimango in un freddo minuto di sonno
Vedo il mondo
Proprio attraverso l’etere

Nomi distorti dentro di me
È una atmosfera elettrica
Devo andare avanti un ultimo minuto
Non posso finire ciò che è cominciato

Nei tuoi occhi
Tu sei viva
Ma nei miei occhi
Sei una menzogna

Tu non puoi fare quello che faccio
Sono solo capace di rovinarti, già
Resto nelle fredde strade dell’inverno
Vedo me stesso proprio attraverso l’etere

Nei miei occhi
Sei la menzogna

Tags: - Visto 153 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .