Come the revolution – Girlschool

Come the revolution (Vieni alla rivoluzione) è la traccia che apre il tredicesimo album delle Girlschool, Guilty as Sin, pubblicato il 15 novembre del 2015.

Formazione Girlschool (2015)

  • Kim McAuliffe – voce, chitarra
  • Jackie Chambers – chitarra
  • Enid Williams – voce, basso
  • Denise Dufort – batteria

Traduzione Come the revolution – Girlschool

Testo tradotto di Come the revolution (Williams, Chambers) delle Girlschool [UDR]

Come the revolution

When the truth it strikes you
Like a lightning rod
And you can’t hold it in anymore
Then the pressure builds
to breaking point
And the lion starts to roar

Cry, out, the sound of our fury
We shall stand as judge and jury
The beast and the whore,
shall stand by the law
And we shall sound the call

Come, come, come the revolution
Hold us down and we shall rise
Come, come, come the revolution
Raise our voices to the skies

They’re thinking the unthinkable
And feed us cock and bull
We’ve been drinking the undrinkable
But now the cup is full

We’re taking a stand
And staking the land
That lies beneath our feet
The web of lies have come unspun
The future has begun

Come, come, come the revolution
Hold us down and we shall rise
Come, come, come the revolution
Raise our voices to the skies

Come, come, come the revolution
Come, come, velvet revolution
Come, come, come the revolution
Come, come, viva la revolucion

Vieni alla rivoluzione

Quando la verità ti colpisce
Come una barra di illuminazione
E non puoi più tenerlo
Poi la pressione si accumula
Fino al punto di rottura
E il leone inizia a ruggire

Urla, fuori, il suono della nostra furia
Noi staremo in piedi come giudice e giuria
La bestia e la puttana
Staremo vicino alla legge
E suoneremo la chiamata

Vieni, vieni, vieni alla rivoluzione
Trattienici e noi ci alzeremo
Vieni, vieni, vieni alla rivoluzione
Alziamo le nostre voci ai cieli

Loro stanno pensando l’impensabile
E nutrono i nostri gallo e toro
Abbiamo bevuto l’imbevibile
Ma ora la coppa è piena

Stiamo prendendo una posizione
E picchiettando la terra
Che sta sotto i nostri piedi
La rete di bugie è venuta meno
Il futuro è iniziato

Vieni, vieni, vieni alla rivoluzione
Trattienici e noi ci alzeremo
Vieni, vieni, vieni alla rivoluzione
Alziamo le nostre voci ai cieli

Vieni, vieni, vieni alla rivoluzione
Vieni, vieni, rivoluzione di velluto
Vieni, vieni, vieni alla rivoluzione
Vieni, vieni, viva la rivoluzione

* traduzione inviata da Graograman00

Tags: - Visto 25 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .