Computer eyes – Ayreon

Computer eyes (Occhi di computer) è la traccia numero quattro del secondo album degli Ayreon, Actual Fantasy, pubblicato il 23 ottobre del 1996. Il brano racconta di una persona che, dopo aver giocato per molto tempo ai videogiochi sul computer, non riesce più a distinguere la vita reale da quella virtuale, perdendo la capacità di provare emozioni. Sul suo sito ufficiale, Lucassen si è espresso a riguardo: “La canzone non è certo un attacco ai computer, perché quest’album non sarebbe mai stato realizzato senza. Dipende tutto da come usi il computer e la realtà virtuale.”

Traduzione Computer eyes – Ayreon

Testo tradotto di Computer eyes (Arjen Anthony Lucassen) degli Ayreon [Transmission Records]

Computer eyes

Lost in a world created by man
I can’t recall how it all began
Tell me: who am I ?

Fictional stars in lost galaxies
Synthetic dreams and false memories
Is it all a lie ?

There is no escape
There is no way out of there
I’m locked in this universe
The real world will disappear
Where fantasy dies
You will see our dreams
Material lies
Materialize
Computer eyes
Computerize

Virtual reality – computer override
Actual fantasy locked away inside
Am I no more than a program ?
An artificial dream
A river of electrons flowing with the stream
A parallel dimension, battle simulations
Mind over matter brain stimulation
I don’t know if I exist, I think therefore I am
Without emotions I’m but a hologram

There is no escape
I’m locked in this universe
Where fantasy dies
Material lies
Computer eyes

There is no escape
There is no way out of there
I’m locked in this universe
The real world will disappear
Where fantasy dies
You will see our dreams
Material lies
Materialize
Computer eyes
Computerize

Occhi di computer

Perduto in un mondo creato dall’uomo
Non riesco a ricordare come tutto è cominciato
Ditemi: chi sono io ?

Stelle immaginarie in galassie perdute
Sogni sintetici e false memorie
È tutto una bugia ?

Non c’è modo di fuggire
Non c’è via d’uscita
Sono bloccato in questo universo
Il mondo reale scomparirà
Dove la fantasia muore
Vedrai i nostri sogni
Bugie materiali
Materializzarsi
Occhi di computer
Computerizzati

Realtà virtuale – sostituzione dei computer
Fantasia reale rinchiusa dentro
Non sono altro che un programma ?
Un sogno artificiale
Un fiume di elettroni che scorre con il flusso
Una dimensione parallela, simulazione di battaglia
Stimolazione cerebrale da mente a materia
Non so se esisto, penso quindi sono
Senza emozioni sono solo un ologramma

Non c’è modo di fuggire
Sono bloccato in questo universo
Dove la fantasia muore
Bugie materiali
Occhi di computer

Non c’è modo di fuggire
Non c’è via d’uscita
Sono bloccato in questo universo
Il mondo reale scomparirà
Dove la fantasia muore
Vedrai i nostri sogni
Bugie materiali
Materializzarsi
Occhi di computer
Computerizzati

* traduzione inviata da Graograman00

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!