Deadline – Girlschool

Deadline (Scadenza) è la traccia numero dieci del primo album delle Girlschool, Demolition, pubblicato il 30 giugno del 1980.

Formazione Girlschool (1980)

  • Kim McAuliffe – voce, chitarra
  • Kelly Johnson – voce, chitarra
  • Enid Williams – voce, basso
  • Denise Dufort – batteria

Traduzione Deadline – Girlschool

Testo tradotto di Deadline (McAuliffe, Johnson, Williams, Dufort) delle Girlschool [Bronze Records]

Deadline

Feeling so low, so down tonight,
we’re living like two machines
Knowing that we lost
the fight to our darkest dreams
Empty streets, unpainted walls,
echoes say good-bye
Could’ve found another way
but they didn’t even try

I heard you screaming, "One more day"

Deadline, deadline, setting us a deadline
Deadline, deadline, setting us a deadline

There’s safety in numbers,
but we’re numbering the days
Holding out, killing time,
nothing left to say
Softer than cyanide,
given time to fade

Deadline, deadline, setting us a deadline
Deadline, deadline, setting us a deadline

Gazing out the windows,
looking out in the night air
When the echoes said good-bye
I couldn’t even care
Softer than cyanide,
given time to fade

Deadline, deadline, setting us a deadline
Deadline, deadline, setting us a deadline

Deadline

Deadline, deadline, setting us a deadline
Deadline, deadline, setting us a deadline

Deadline

Scadenza

Sentendoci così bassi, così giù stanotte,
viviamo come due macchine
Sapendo che abbiamo perso
la lotta per i nostri sogni più oscuri
Strade vuote, pareti non dipinte,
echi dicono addio
Avrebbero potuto trovare un altro modo
ma non ci hanno nemmeno provato

Ti ho sentito urlare "Ancora un giorno"

Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza
Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza

C’è sicurezza nei numeri,
ma stiamo contando i giorni
Tenendo duro, ammazzando il tempo,
niente rimane da dire
Più morbido del cianuro,
dato il tempo di sbiadire

Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza
Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza

Guardando fuori dalle finestre,
guardando fuori nell’aria notturna
Quando gli echi mi salutarono
non me ne importava nemmeno
Più morbido del cianuro,
dato il tempo di sbiadire

Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza
Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza

Scadenza

Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza
Scadenza, scadenza, fissandoci una scadenza

Scadenza

* traduzione inviata da Graograman00

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!