Demonia 6 – Candlemass

Demonia 6 è la traccia numero cinque del nono album dei Candlemass, King of the Grey Islands, pubblicato il 22 giugno del 2007.

Formazione Candlemass (2007)

  • Robert Lowe – voce
  • Mats Mappe Björkman – chitarra
  • Lars Johansson – chitarra
  • Leif Edling – basso
  • Jan Lindh – batteria

Traduzione Demonia 6 – Candlemass

Testo tradotto di Demonia 6 (Edling) dei Candlemass [Nuclear Blast]

Demonia 6

In my left pocket,
spot of all that dies,
A cage of the vile.
13 keys, 13 locks, to the sick and strange
That calls out to me.

I crept through the palace archways
Psychotic and deranged oh lord
Enchanted and estranged inside
It’s midnight for days and days and days

I took demonia, in a week or two
So vicious and cruel.
Evil empire, so perverted
Expanding, outstanding thrill

I crept through the palace archways
Psychotic and deranged oh lord
Enchanted and estranged inside
It’s midnight for days and days and days
Are the lords of repulsion true oh true?
Did you find the demons, did they find you?
It’s not from eden it’s not from hell
The evil that’s demonia 6

I rise, and then I fall
And I walk, and I crawl
And I am sore and I am whole

Really wonderful, really beautiful,
The cloak of the vile
My euphoria, got no phobia,
I was chained as a child

I crept through the palace archways
Psychotic and deranged oh lord
Enchanted and estranged inside
It’s midnight for days and days and days
Are the lords of repulsion true oh true?
Did you find the demons, did they find you?
It’s not from eden it’s not from hell
The evil that’s demonia 6

Demonia 6

Nella mia tasca sinistra,
luogo di tutto ciò che muore,
La gabbia dei vili.
13 chiavi, 13 serrature, ai malati e agli estranei
Che mi chiamano.

Striscio attraverso le arcate del palazzo
Psicotico e squilibrato oh padrone
Incantato ed internamente estraniato
E’ mezzanotte per giorni e giorni e giorni

Ho preso demonia, in una settimana o due
Così vizioso e crudele.
Impero malvagio, così pervertito
In espansione, brivido sospeso

Striscio attraverso le arcate del palazzo
Psicotico e squilibrato oh padrone
Incantato ed interiormente estraniato
E’ mezzanotte per giorni e giorni e giorni
I signori della repulsione sono veri oh veri?
Hai trovato i demoni, loro ti hanno trovato?
Non è dall’eden non è dall’inferno
Il male che è demonia 6

Mi alzo, e poi cado
E cammino, e avanzo lentamente
E sono dolorante e sono sano

Davvero meraviglioso, davvero bello,
Il mantello del vile
La mia euforia, non ho avuto paura,
Sono stato incatenato come un bambino

Striscio attraverso le arcate del palazzo
Psicotico e squilibrato oh padrone
Incantato ed interiormente estraniato
E’ mezzanotte per giorni e giorni e giorni
I signori della repulsione sono veri oh veri?
Hai trovato i demoni, loro ti hanno trovato?
Non è dall’eden non è dall’inferno
Il male che è demonia 6

Tags: - Visto 14 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .