Devil dogs – Sabaton

Devil dogs (I cani del diavolo) è la traccia numero sette del nono album dei Sabaton, The Great War, pubblicato il 19 luglio del 2019. Il brano si ispira alla Battaglia di Bosco Belleau vicino al fiume Marna in Francia tra il 1° e il 26 giugno 1918. Devil dogs è un nomignolo dei Marines americani. Si dice che derivi dal tedesco Teufelshunde, il nome con cui i soldati tedeschi chiamavano i marines americani.

Formazione Sabaton (2019)

  • Joakim Brodén – voce
  • Chris Rörland – chitarra
  • Tommy Johansson – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Hannes Van Dahl – batteria

Traduzione Devil dogs – Sabaton

Testo tradotto di Devil dogs (Brodén) dei Sabaton [Nuclear Blast]

Devil dogs

Kill, fight, die
That’s what a soldier should do
Top of their game, earning their name
They were the Devil dogs
In a war machine
They were the USA marines

1918, USA intervene
Until now they were mainly observing
There in the wheat fields
and a small piece of land
It’s a battle that will write history

5 times attacked, and then 5 times repelled
At the 6th time they managed to break the line
Heart of the corps, and a part of the lore
The deadliest weapon on earth

Kill, fight, die
That’s what a soldier should do
Top of their game, earning their name
They were the Devil dogs
In a war machine
They were the USA marines

Dogs lead ahead, and attack through the led
Put to test, at the battle of Belleau
Clearing the forest and advance through the trees
It’s the end of the war that’s in sight

Hill 142, it’s a final break through
It’s the key to controlling the battlefield
Second to none, a marine and a gun
And the foes run in fear of their name

Kill, fight, die
That’s what a soldier should do
Top of their game, earning their name
They were the Devil dogs
In a war machine
They were the USA marines

In times they are needed,
such times they appear
When a leader has fallen, a hero arise
And inspire the lost into glorious deeds that
Would give them a name that live on to this day
When…

In times they are needed,
such times they appear
When a leader has fallen, a hero arise
And inspire the lost into glorious deeds that
Would give them a name that live on to this day

“Come on, you sons of bitches,
do you want to live forever?”

Second to none, a marine and a gun
Raising hell as they’re fighting like dogs of war
Heart of the corps, and a part of the lore
The deadliest weapon on earth

Kill, fight, die
That’s what a soldier should do
Top of their game, earning their name
They were the Devil dogs
In a war machine
They were the USA
And since then
They are the devil dogs of war
And then always
Are the USA marines

I cani del diavolo

Uccidere, combattere, morire
Ecco cosa dovrebbe fare un soldato
Al top del loro gioco, si meritano il loro nome
Erano i cani del diavolo
In una macchina da guerra
Erano i marines statunitensi

1918, gli Stati Uniti intervengono
Fino ad ora hanno principalmente osservato
Lì nei campi di grano
e un piccolo pezzo di terra
C’è una battaglia che scriverà la storia

Per 5 volte hanno attaccato e sono stati respinti
alla sesta sono riuscito a spezzare la linea
Cuore del corpo e una parte della tradizione
L’arma più mortale sulla terra

Uccidere, combattere, morire
Ecco cosa dovrebbe fare un soldato
Al top del loro gioco, si meritano il loro nome
Erano i cani del diavolo
In una macchina da guerra
Erano i marines statunitensi

I cani avanzano e attaccano attraverso il piombo
Messi alla prova nella battaglia di Belleau
Ripulire la foresta e avanzare tra gli alberi
È la fine della guerra che è in vista

Collina 142, è un’ultima svolta
È la chiave per controllare il campo di battaglia
Secondo a nessuno, un marine e un fucile
E i nemici scappano per la paura del loro nome

Uccidere, combattere, morire
Ecco cosa dovrebbe fare un soldato
Al top del loro gioco, si meritano il loro nome
Erano i cani del diavolo
In una macchina da guerra
Erano i marines statunitensi

Nei tempi in cui servono,
allora appaiono
Quando cade un leader, sorge un eroe
E ispira ciò che è perduto in azioni gloriose che
danno loro un nome che sopravvive ancora oggi
Quando…

Nei tempi in cui servono,
allora appaiono
Quando cade un leader, sorge un eroe
E ispira ciò che è perduto in azioni gloriose che
danno loro un nome che sopravvive ancora oggi

“Dai, figli di puttana,
volete vivere per sempre?”

Secondo a nessuno, un marine e un fucile
Scatenano l’inferno lottando come cani da guerra
Cuore del corpo e una parte della tradizione
L’arma più mortale sulla terra

Uccidere, combattere, morire
Ecco cosa dovrebbe fare un soldato
Al top del loro gioco, si meritano il loro nome
Erano i cani del diavolo
In una macchina da guerra
Erano gli Stati Uniti
E da allora
Sono i cani del diavolo da guerra
E poi sempre
Sono i marines statunitensi

Tags: - Visto 41 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .