Do me like a caveman – Edguy

Do me like a caveman (Prendimi come un uomo delle caverne) è la traccia numero sette del decimo album degli Edguy, Space Police: Defenders of the Crown, pubblicato il 18 aprile del 2014.

Formazione Edguy (2014)

  • Tobias Sammet – voce
  • Jens Ludwig – chitarra
  • Dirk Sauer – chitarra
  • Tobias “Eggi” Exxel – basso
  • Felix Bohnke- batteria

Traduzione Do me like a caveman – Edguy

Testo tradotto di Do me like a caveman (Sammet) degli Edguy [Nuclear Blast]

Do me like a caveman

You’re letting go and try to fly away
To the slumberous voice of pouring rain
The inner agitation’s dancing in your head
Will it ever end?

You’re all alone with colored memories
Ungiving hotel without company
The ringing in your brain
it starts to fade away
Fade away

Are you insane?

Walls come down
And then a ghostly voice
It sets up crazy moans into the night

Time and time again…
And you don’t have a choice
But lie awake to verify

Did she really say
“Now do me! Do me like a caveman “?

It feels like no one’s ever there
when you’re in need
And no one’s ever gonna try to believe
The unforbearing walls
are living to let it through
Whispering ghostly – right to you

Walls come down
And then a ghostly voice
It sets up crazy moans into the night

Time and time again…
And you don’t have a choice
But lie awake to verify

Ground is shaking
The earth is quaking
And nobody’s here to testify

Ghostly whispers in the night:
“Do me like a caveman! “

Walls come down
And then a ghostly voice
It sets up crazy moans into the night

Time and time again…
And you don’t have a choice
But lie awake to verify

Ground is shaking
The earth is quaking
And nobody’s here to testify

Ghostly whispers in the night:
“Don’t waste time to hold tight
Like a caveman push inside!”

Ghostly whispers in the night:
“Don’t waste time and come inside
Like a caveman take a ride!”

Prendimi come un uomo delle caverne

Ti stai lasciando andare e provi a volare via
verso l’assopita voce della pioggia battente
L’agitazione interiore ti danza nella testa
Finirà mai?

Sei tutto solo con i tuoi ricordi colorati
Ingeneroso hotel senza compagnia
Il ronzio nella tua testa
sta iniziando a svanire
Svanisce

Sei pazzo?

Le mura crollano
e poi una voce spettrale
diffonde lamenti folli nella notte

Di volta in volta…
E tu non hai scelta
Ma resti sveglio per verificare

Ha davvero detto
“Ora prendimi come un uomo delle caverne?”

Sembra che non ci sia mai nessuno
quando ne hai bisogno
E nessuno cercherà mai di credere
che i muri insofferenti
permettono ai sussurri spettrali di
attraversarli e arrivare dritti a te

Le mura crollano
e poi una voce spettrale
diffonde lamenti folli nella notte

Di volta in volta…
E tu non hai scelta
Ma resti sveglio per verificare

Il terreno trema
La terra trema
E nessuno è qui per testimoniare

Sussurri spettrali nella notte:
“Prendimi come un uomo delle caverne”

Le mura crollano
e poi una voce spettrale
diffonde lamenti folli nella notte

Di volta in volta…
E tu non hai scelta
Ma resti sveglio per verificare

Il terreno trema
La terra trema
E nessuno è qui per testimoniare

Sussurri spettrali nella notte:
“Non sprecare tempo a resistere
Spingilo dentro come un uomo delle caverne!”

Sussurri spettrali nella notte:
“Non sprecare tempo e vieni dentro
Divertiamoci come fa un uomo delle caverne”

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]
Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *