Don’t trust – Kreator

Don’t trust (Non fidarti) è la traccia numero cinque del quarto album dei Kreator, Extreme Aggression, pubblicato il 19 giugno del 1989.

Formazione Kreator (1989)

  • Mille Petrozza – chitarra, voce
  • Jörg “Tritze” Trzebiatowsk – chitarra
  • Roberto “Rob” Fioretti – basso
  • Jürgen “Ventor” Reil – batteria

Traduzione Don’t trust – Kreator

Testo tradotto di Don’t trust (Petrozza) dei Kreator [Noise]

Don’t trust

The only truth I’ve ever heard
is the truth I’ve spoken myself
A pack of lies is all
I get from anybody else
Experience shows that I’m right
Deceit is the only game in sight
So be careful what you choose to believe

You can’t believe in nothing
Insane to trust in anything
So I don’t trust in no one but myself
You can’t believe in nothing
Insane to trust in anything
So I don’t trust in no one but myself

What happened to your honesty?
Did it take a back seat to your greed?
Forgotten cause you’ve found out
you need to live a lie
And if you question why
you have a future without security
Just fear and lies and terror
No one can tell you why

You can’t believe in nothing
Insane to trust in anything
So I don’t trust in no one but myself
You can’t believe in nothing
Insane to trust in anything
So I don’t trust in no one but myself

Synthetic creatures ordered and numbered
Unsympathetic to everyone
Death of intelligence and emotions
Preordained from death to day one

Lost trust in the future
Lost faith in prophecies
Lost truth in government promises
Lost hope for honesty

You can’t believe in nothing
Insane to trust in anything
So I don’t trust in no one but myself
You can’t believe in nothing
Insane to trust in anything
So I don’t trust in no one but myself

Non fidarti

L’unica verità che abbia mai sentito
è la verità che mi son detto da solo
Una serie di bugie è tutto ciò
che ottengo da chiunque altro
L’esperienza dimostra che ho ragione
L’inganno è l’unico gioco che si vede
Quindi fai attenzione a ciò che scegli di credere

Non puoi credere in niente
È folle credere in qualcosa
Quindi non credo in nessuno tranne me stesso
Non puoi credere in niente
È folle credere in qualcosa
Quindi non credo in nessuno tranne me stesso

Cos’è successo alla tua onestà?
È persop importanza di fronte alla tua avidità?
Dimenticata perché hai scoperto
che devi vivere una bugia
E se ti chiedi perché hai
un futuro senza sicurezza
Solo paura e bugie e terrore
Nessuno può dirti perché

Non puoi credere in niente
È folle credere in qualcosa
Quindi non credo in nessuno tranne me stesso
Non puoi credere in niente
È folle credere in qualcosa
Quindi non credo in nessuno tranne me stesso

Creature sintetiche ordinate e numerate
Insensibile verso tutti
La morte di intelligenza ed emozioni
Già destinato alla morte dal primo giorno

Persa la fiducia nel futuro
Persa la fede nelle profezie
Verità perduta nelle promesse del governo
Perso la speranza per l’onestà

Non puoi credere in niente
È folle credere in qualcosa
Quindi non credo in nessuno tranne me stesso
Non puoi credere in niente
È folle credere in qualcosa
Quindi non credo in nessuno tranne me stesso

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!