Dweller in a dream – Avantasia

Dweller in a dream (Risiedere in un sogno) è la traccia numero nove del settimo album degli Avantasia, The Mistery of Time, pubblicato il 29 marzo del 2013.

Formazione Avantasia (2013)

  • Tobias Sammet – voce, basso
  • Sascha Paeth – chitarra
  • Russell Gilbrook – batteria
  • Miro – tastiere

Traduzione Dweller in a dream – Avantasia

Testo tradotto di Dweller in a dream (Sammet) degli Avantasia [Nuclear Blast]

Dweller in a dream

The dial by the night
Seems like what it used to be
But now that this town has fallen silent
I feel memories
Of good intentions ghosting me

Watch the tower clock hand
Cut instants off each hour
From a future that has been devoured
Already by their craving for the vague
And even after lucid heartbeats
Few and far between
We’re back to gain
admission to the wheel

Bending the boundaries
Deaf to the memories
We won’t make in the rush anyway
And God if you’r out there
Why do you make me spin your wheel?

Do you hear me
Dweller in a dream
You’re lost in the no-zone
A twilight mover
Primal screams
Are crying for the dweller in a dream

The study and a sage
And ancient brazen luminaire
Just a bat flap
from answers they wanna hear
They’re evident
To every cynic eminent

Movement around the sun
All in eternal time
The heaven’s fires turned to light
The moon that governs birth and then decay
The principle decreed
By laws you think you will conceive
And then some accident
To throw it all in place!?

Bending the boundaries
Don’t run from your memories
I have been there before

Are you for real now
Or just a dweller in my dream
Do you hear me
Dweller in a dream
You’re lost in the no-zone
A twilight mover
Primal screams
Are crying for the dweller in a dream

Oh, why would your
God give road lead to ruin?
Why would science challenge facts?
Why would your
God given will come off the track?
Come off the track?
Dweller in a dream?

Father do you hear me
Dweller in a dream
You’re lost in the no-zone
A twilight mover
Primal screams
Are crying for the
Dweller in a dream
Do you hear me
Dweller in a dream

Risiedere in un sogno

Il quadrante della notte
Sembra come dovrebbe essere
Ma ora che questa città è diventata silenziosa
Sento i ricordi
di buone intenzioni che mi spaventano

Guardo la lancetta dell’orologio della torre
Togli istanti ad ogni ora
Da un futuro che è stato divorato
già dalla loro voglia per il vago
e anche dopo lucidi battiti del cuore
sporadici
Stiamo tornando per ottenere
l’ammissione alla macchina

Piegandoci alle linee di confine
Sordi ai ricordi
Non faremo mai in fretta
E Dio se sei là fuori
Perché non mi fai girare la tua macchina?

Mi senti
Dimorare in un sogno
Sei perduto in una zona sconosciuta
Un motore del crepuscolo
Urla primitive
Stanno urlando per l’abitante del sogno

Lo studio e un saggio
e l’antico spudorato lampadario
solo un sventolare di pipistrello
dalle risposte che vogliono sentire
Loro sono evidenti
A ogni cinico eminente

Movimento intorno al sole
Tutto in un momento eterno
I fuochi del cielo si sono diventati luce
La luna che governa nasce e poi muore
Il principio decretato
dalle legge che pensi che concepirai
e poi qualche incidente
butta tutto in qualche posto!?

Piegandoci alle linee di confine
Non scappare dai tuoi ricordi
Sono già stato là prima

Sei davvero tu adesso
O solo un abitante del mio sogno?
Mi senti
Dimorare in un sogno
Sei perduto in una zona sconosciuta
Un motore del crepuscolo
Urla primitive
Stanno urlando per l’abitante del sogno

Oh, perché il tuo
Dio ci conduce alla strada verso la rovina?
Perché la scienza sfida i fatti?
Perché il tuo
Dio ci farà uscire dai binari?
Uscire dai binari?
Dimorare in un sogno?

Padre, mi ascolti?
Dimorare in un sogno
Sei perduto in una zona sconosciuta
Un motore del crepuscolo
Urla primitive
Stanno urlando per
l’abitante del sogno
Mi senti
Dimorare in un sogno

Tags: - Visto 159 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .