Eccentric – After Forever

Eccentric (Eccentrica) è la traccia numero cinque del terzo album degli After Forever, Invisible Circles, pubblicato il 25 marzo del 2004.

Formazione After Forever (2004)

  • Floor Jansen – voce
  • Bas Maas – chitarra
  • Sander Gommans – chitarra
  • Luuk van Gerven – basso
  • Andre Borgman – batteria
  • Lando van Gils – tastiere

Traduzione Eccentric – After Forever

Testo tradotto di Eccentric (Jansen) degli After Forever [Transmission]

Eccentric

What do they see when they look at me?
Who are they to judge me
If they never spoke with me
Never looked without laughing
Never tried to see, see me

I can’t believe that it is only me
The person to hate
The only left out
I can’t believe how
they can be so mean
If they could feel
the brutal stings of their words
And the bitter cold when they laugh

Once more I’m running
Running away, I must hide
Can’t take anymore
A fight to free me
from an endless struggle with life
Running, tell me
how far should I go
If they’re all the same
This fight
I’m fighting my way through

I don’t really want to be like them
The way they behave
The way that they live
I don’t really need someone
No people like that
Someone in a world with wars and respite
A world without the feeling

I must be running
Running away, I must hide
Can’t take anymore
A fight to free me
from an endless struggle with life
Running, tell me
how far should I go
If they’re all the same
This fight
I’m fighting my way through

Eccentrica

Cosa vedono quando mi guardano?
Chi sono loro per giudicarmi
Se non hanno mai parlato con me
Non hanno mai guardato senza ridere
Non hanno mai cercato di capire, capirmi

Non posso credere che sono solo io
La persona da odiare
La sola esclusa
Non riesco a credere come
possano essere cosi malvagi
Se potessero sentire
la brutale puntura delle loro parole
E l’amaro freddo quando ridono

Una volta in più sto correndo
Scappando, mi devo nascondere
Non posso sopportare ulteriormente
Una lotta per liberarmi
da un’infinita contesa con la vita
Sto correndo, dimmi
quanto lontano dovrei andare
Se sono tutti uguali
In questa lotta
Che sto combattendo per la mia salvezza

Io proprio non voglio essere come loro
Il modo in cui si comportano
Il modo in cui vivono
Non mi occorre veramente qualcuno
Non persone così
Qualcuno in un mondo con guerre e tregua
Un mondo senza il sentimento

Devo essere in movimento
Scappare, devo nascondermi
Non posso sopportare
Una lotta per liberarmi
da un’infinita contesa con la vita
Sto correndo, dimmi
quanto lontano dovrei andare
Se sono tutti uguali
In questa lotta
Che sto combattendo per la mia salvezza

* traduzione inviata da Alberto

After Forever - Invisible CirclesLe traduzioni di Invisible Circles

01.Childhood in Minor (strumentale) • 02.Beautiful emptiness • 03.Between love and fire • 04.Sins of idealism • 05.Eccentric • 06.Digital deceit • 07.Through square eyes • 08.Blind pain • 09.Two sides • 10.Victim of choices • 11.Reflections • 12.Life’s vortex

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]
You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *