El arbol de la noche triste – Mägo de Oz

El arbol de la noche triste (L’albero della notte triste) è la traccia numero sei del quinto album dei Mägo de Oz, Gaia, pubblicato l’8 settembre del 2003.

Formazione Mägo de Oz (2003)

  • José Andrëa – voce
  • Carlitos – chitarra
  • Frank – chitarra
  • Sergio Martínez – basso
  • Txus Di Fellatio – batteria
  • Kisquilla – tastiere
  • Mohamed – violino, viola
  • Fernando Ponce de León – flauto

Traduzione El arbol de la noche triste – Mägo de Oz

Testo tradotto di El arbol de la noche triste dei Mägo de Oz [Locomotive Music]

El arbol de la noche triste

Hoy la soberbia hizo violar tu valor
Y la avaricia lamió tu deshonor
Cuanto duele sentir
Que uno esta perdido
Que la amargura se folló a tu destino

Quítale la ropa interior al dolor
Desnúdate Cortés y dime ¿qué ves?
¿Dime que ves?

Se excita la venganza al ver la erección
Que te produce la idea de otra invasión
Creíste tener el mundo a tus pies
Y lloras tu derrota lamiéndote

Recuerda lo que aquí un día perdiste
Yo soy el Árbol de la Noche Triste

Sé que tu llanto servirá
Tarde o temprano
Para no esclavizar jamás
Al ser humano

Llora un quetzal y al tiempo
Rugen lo ríos y el viento
A un colibrí ordena ¡Vete a buscar!
Donde Gaia se esconde
Que ordene al horizonte
Que eyacule un volcán

L’albero della notte triste

Oggi la superbia ti ha fatto violare il tuo coraggio
E l’avidità ha leccato il tuo disonore
Quanto fa male sentire
che sei perduto
Che l’amarezza ha fottuto il tuo destino

Togli l’intimo al dolore
Spogliati Cortès e dimmi Cosa vedi?
Dimmi cosa vedi?

Si eccita la vendetta vedendo l’erezione
Che ti causa l’idea di un’altra invasione
Pensavi di avere il mondo ai tuoi piedi
e piangi la tua disfatta leccandoti

Ricorda cosa un giorno hai perso qui
Io sono l’albero della notte triste

So che il tuo pianto servirà
Prima o poi
per non schiavizzare mai più
gli essere umani

Piange un quetzal e allo stesso tempo
Ruggiscono i fiumi e il vento
a un colibri odrina “Vai a cercare!”
dove Gaia si nasconde
Che ordini all’orizzonte
che faccia eiaculare un vulcano

Mago de Oz - GaiaLe traduzioni di Gaia

01.Obertura MDXX (strumentale) • 02.Gaia • 03.La conquista • 04.Alma • 05.La costa del silencio • 06.El árbol de la noche triste • 07.La rosa de los vientos • 08.La leyenda de la llorona (strumentale) • 09.Van a rodar cabezas • 10.El atrapasueños • 11.Si te vas • 12.La venganza de Gaia

Tags: - Visto 38 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .