Entrance – Dimmu Borgir

Entrance (Ingresso) è la traccia numero sette del terzo album dei Dimmu Borgir, Enthrone Darkness Triumphant, pubblicato il 30 maggio del 1997.

Formazione Dimmu Borgir (1997)

  • Shagrath – voce, chitarra
  • Erkekjetter Silenoz – chitarra
  • Nagash – basso
  • Tjodalv – batteria
  • Stian Aarstad – tastiere

Traduzione Entrance – Dimmu Borgir

Testo tradotto di Entrance dei Dimmu Borgir [Nuclear Blast]

Entrance

Souls on departure six six six
Onward into another existence
A trip far beyond
all pleasant dreams
A voyage through
desolation sights

Inner trasformation
Subconscious light
In the glance fields of fire
In the distance meadows of mists
Where minds being
enshrouded in complete night
The fading of love,
life and light

Wandering and endless journey
Dead within a trace
Entering lost dominion soulless and free
Visiting a foreign place
but yet so known
Another dimension
opens for me to see
Heaven sure ain’t made for me to be

Souls on arrival six six six
One short step from unhallowed ground
The ground of a Kingdom Come
Dead spirits communion
Unorthodox profane void

Gardens,temples,palaces
I have seen them all
In search for insanity,
sanity slowly drowns
In trance

Ingresso

Anime in partenza 666
Avanzano verso un’altra esistenza
Un viaggio molto distante
da tutti i piacevoli sogni
Un cammino che attraversa
visioni di desolazione

Trasformazione interiore
Luce subcosciente
Lo sguardo su campi di fuoco
In lontananza,prati di nebbie
Dove le menti saranno
avvolte da una notte totale
La dissolvenza dell’ amore,
della vita e della luce

Vagando, e un viaggio senza fine
In una reliquia, morto
Entrando in un dominio senz’anima e libero
Visitando una terra straniera
eppure già così conosciuta
Un’altra dimensione
si apre per farmi vedere che
Sicuramente il Paradiso non è per me

Anime in arrivo 666
Un piccolo passo da un suolo profano
Il suolo del Regno che è giunto
Comunione di spiriti defunti
Un vuoto profano e non ortodosso

Giardini,templi,palazzi
Io ho visto tutto questo
Cercando la pazzia,
lucidità lentamente soffocata
In estasi.

Tags: - Visto 86 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .