Eternal prisoner – Axel Rudi Pell

Eternal prisoner (Eterno prigioniero) è la traccia numero tre e quella che dà il nome al terzo album di Axel Rudi Pell, Eternal Prisoner, pubblicato il primo ottobre del 1992.

Formazione (1992)

  • Jeff Scott Soto – voce
  • Axel Rudi Pell – chitarra
  • Volker Krawczak – basso
  • Jörg Michael – batteria
  • Kai Raglewski – tastiera

Traduzione Eternal prisoner – Axel Rudi Pell

Testo tradotto di Eternal prisoner (Pell) di Axel Rudi Pell [SPV]

Eternal prisoner

I saw the shadow rising
from a hill up down below
There was no place
For hiding
Still I didn’t know
Where to go

I’d better be aware of
The place of no return
All I could hear was
someone saying “burn”

Eternal prisoner
Forever lost in space
Eternal prisoner
Forever locked in a cage

In the light of day
You can hear
The wizard pray
And in the dark of night
There was a rainbow
Shining bright

Eternal prisoner
Forever lost in space
Eternal prisoner
Forever locked in a cage

They never saw
The light of day
All they could do
Was wish and pray
They were tortured
To the bones
With swords and
Glowing stones

Eternal prisoner
Forever lost in space
Eternal prisoner
Forever locked in a cage

Eterno prigioniero

Ho visto l’ombra salire
da una collina laggiù
Non c’è nessun posto
per nascondersi
Ancora non sapevo
Dove andare

È meglio che ne sia consapevole
Il posto del non ritorno
Tutto quello che potevo sentire era
qualcuno che diveca “brucia”

Eterno prigioniero
Per sempre perso nello spazio
Eterno prigioniero
Per sempre rinchiuso in una gabbia

Alla luce del giorno
Puoi sentire
Il mago pregare
E nel buio della notte
C’era un arcobaleno
Scintillante

Eterno prigioniero
Per sempre perso nello spazio
Eterno prigioniero
Per sempre rinchiuso in una gabbia

Non hanno mai visto
La luce del giorno
Tutto quello che potevano fare
Era desiderare e pregare
Sono stati torturati
Molto duramente
con le spade e
le pietre incandescenti

Eterno prigioniero
Per sempre perso nello spazio
Eterno prigioniero
Per sempre rinchiuso in una gabbia

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *