Everything becomes dust – Northland

Everything becomes dust (Tutto diventa polvere) è la traccia numero sei del primo omonimo album dei Northland, pubblicato il 15 giugno del 2010.

Formazione Northland (2010)

  • Pau Murillo – voce, chitarra
  • Alex Fernández – chitarra
  • Yolanda Gago – basso
  • Daniel Mateu – batteria
  • Pol Lemaire – tastiere
  • Pau Vázquez – violino

Traduzione Everything becomes dust – Northland

Testo tradotto di Everything becomes dust dei Northland [Black Bards Entertainment]

Everything becomes dust

A pale light guides through
the dark pages of my life.
Blood is ink in my book
of pain and sorrow.
Which I write and I ignore
when this is going to end.
Is there any way to escape?

Faithful dreams of glory now fade away.
Falling down to the ocean like rain.

The dreams i once had,
now they’re fantasy.
Death closed the door
blinding my eyes.
From the light that i cannot see.

When the rain caressed my skin,
When I faced the raging wind,
My spirits was alive but now is dead.
I feel nothing but pain
I feel nothing but hate.
…and everything becomes dust.

I’ve been all my life chasing falling stars,
Through the dark paths day and night.
The light that once shone to guide me home,
Now is gone forever more.

Shadows dance in the horizon,
As i wait for the end.
Nothing but ashes will remain.
The dust that once was me.

When the rain caressed my skin,
When I faced the raging wind,
My spirits was alive but now is dead.
I feel nothing but pain
I feel nothing but hate.
…and everything becomes dust.

Tutto diventa polvere

Una pallida luce mi guida attraverso
le scure pagine della mia vita.
Il sangue è inchiostro nel mio libro
di dolore e tristezza.
Mentre scrivo ignoro
quando questo finirà.
C’è un modo per fuggire?

Fedeli sogni di di gloria ora svaniscono.
Cadono giù fino all’oceano come pioggia.

I sogni che una volta avevo,
Ora sono fantasia.
La morte ha chgiuso la porta,
rendendo ciechi i miei occhi.
Dalla luce che non posso vedere.

Quando la pioggia mi accarezzava la pelle,
Quando affrontavo il vento rabbioso,
Il mio spirito era vivo ma ora è morto.
Non sento altro che dolore,
Non sento altro che odio.
…e tutto diventa polvere.

Ho passato tutta la vita cacciando stelle cadenti,
Giorno e notte attraverso i sentieri oscuri.
La luce che una volta brillava guidandomi a casa,
Ora è andata per sempre.

Le ombre danzano all’orizzonte,
E io attendo la fine.
Non rimarrà altro che cenere.
La polvere di ciò che una volta ero.

Quando la pioggia mi accarezzava la pelle,
Quando affrontavo il vento rabbioso,
Il mio spirito era vivo ma ora è morto.
Non sento altro che dolore,
Non sento altro che odio.
…e tutto diventa polvere.

* traduzione inviata da Viking

Tags: - Visto 52 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .