Evil thing – Danzig

Evil thing (Cosa perfida) è la traccia numero dieci del primo omonimo album dei Danzig, pubblicato nell’agosto del 1988.

Formazione Danzig (1988)

  • Glenn Danzig – voce
  • John Christ – chitarra
  • Eerie Von – basso
  • Chuck Biscuits – batteria

Traduzione Evil thing – Danzig

Testo tradotto di Evil thing (Glenn Danzig) dei Danzig [Def American]

Evil thing

I serve my perdition in this private Hell
A thousand angers have kept me alive
Carve a hole in your distorted soul
I’m here to bang it, yeah

Blessing is a curse
Seduction and thirst
Feeds the hunger that burns inside
Take a little caution when you look my way
See the emptiness in my eyes
And the evil thing
That I bring
Soulless light, yeah

Warning is come upon your heels
Feel your dreams slip away
Take a little caution in the dead of night
Let the darkness rise again

Want the needing, want to feel you near…
Want you, need your, life
Want you, need your, life
Feed it to me

Yeah
Blessing is a curse
Seduction and thirst
Feeds the hunger that burns inside
Take a little caution when you look my way
See the emptiness in my eyes
Yeah, yeah

Want the needing
Want to feel you near – Want your soul
Want you, need your, life
Want you, need your, life
Yeah!

Cosa perfida

Servo la mia perdizione in questo inferno privato
Mille angeli mi hanno lasciato in vita
Scavo un buco nella tua anima distorta
Sono qui per sfondarlo, yeah

La benedizione è una maledizione
La seduzione e la sete
Cibano la rabbia che brucia dentro
Fa un po’ attenzione quando guardi a modo mio
Vedrai il vuoto nei miei occhi e
La cosa perfida che
Porto
Luce senz’anima, yeah

L’avvertenza arriva con i tuoi tacchi
Sentirai scivolare i tuoi sogni
Fa un po’ attenzione nella morte della notte
Lascia che il buio sorga ancora

Voglio il bisogno, voglio sentirti da vicino…
Ti voglio, ho bisogno della tua, vita
Ti voglio, ho bisogno della tua, vita
Dammi da mangiare

Yeah
La benedizione è una maledizione
La seduzione e la sete
Cibano la rabbia che brucia dentro
Fa un po’ attenzione quando guardi a modo mio
Vedrai il vuoto nei miei occhi
Yeah, yeah

Voglio il bisogno
Voglio sentirti da vicino – voglio la tua anima
Ti voglio, ho bisogno della tua, vita
Ti voglio, ho bisogno della tua, vita
Yeah!

* traduzione inviata da Bandolero

Danzig - album omonimoLe traduzioni di Danzig

01.Twist of Cain • 02.Not of this world • 03.She rides • 04.Soul on fire • 05.Am I demon • 06.Mother • 07.Possession • 08.End of time • 09.The hunter • 10.Evil thing

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *