Future world – Pretty Maids

Future world (Mondo futuro) è la traccia che apre e che dà il nome al secondo album dei Pretty Maids, pubblicato il 20 aprile del 1987. Il brano è dedicato alla memoria di Phil Lynott, leader, bassista e cantante dei Thin Lizzy.

Formazione Pretty Maids (1987)

  • Ronnie Atkins – voce
  • Ken Hammer – chitarre
  • Allan DeLong – basso
  • Phil Moorheed – batteria
  • Alan Owen – tastiere

Traduzione Future world – Pretty Maids

Testo tradotto di Future world (Atkins, Hammer) dei Pretty Maids [Epic]

Future world

In the distant
Far away
Trying to figure it out
But I can’t explain
Now we see it
Now we don’t
We’re floating around
In the unknown zone

Watch the starlight
Shooting for the sky
Reaching out to catch
A piece of Paradise
Is it true
Or just imaginations
Visions twist around my mind
And brings me shelter from the night

Where do we go
Where do we go from here
When do we finally disappear

Oh future world
There’s nothing left to save
They blew it all away
Future world
Tonight we’re riding on
The final escape

Is it heaven
Is it hell
Is it the afterworld
Or just something else
Are we prisoners in Nowhereland
Where darkness is your only friend
Kept inside this wall of sleep
Have we fallen into a deep freeze

Left the wastelands
Broke the lines
Crossed the border to another time
Being drawn by the fates
Who run our destinies
Stranded in a state of life
Where dreams become reality

Where do we go
Where do we go from here
When do we finally disappear

Oh future world
There’s nothing left to save
They blew it all away
Future world
Tonight we’re riding on
The final escape

In troubled times
We saw the writing on the wall
We heard the fools
Who brought the human race to fall
We’ll build another generation
And not destroy the God creation

Oh future world
There’s nothing left to save
They blew it all away
Future world
Tonight we’re riding on
The final escape

Take your chances
Turn the key
Open up the doors
To another history
Here’s no questions
No demands
Here’s the future
This is wonderland

Mondo futuro

In lontananza
Lontano
Sto cercando di capirlo
Ma non posso spiegare
Ora lo vediamo
Ora no
Stiamo fluttuando intorno
Alla zona sconosciuta

Guarda la luce delle stelle
Sparati nel cielo
cercando di catturare
un pezzo di Paradiso
È la realtà
o un prodotto dell’immaginazione
Visioni serpreggiano attorno alla mia mente
e mi proteggono dalla notte

Dove andiamo
Dove andiamo da qui
Quando finalmente scompariremo

Oh mondo futuro
Non c’è più niente da salvare
Hanno spazzato via tutto
Mondo futuro
Stanotte stiamo viaggiando
La fuga finale

È il paradiso
È un inferno
È l’aldilà
O qualcosa altro?
Siamo prigionieri di una terra inesistente
Dove l’oscurità è il tuo unico amico
Tenuto dentro queste mura di sonno
Siamo caduti in un profondo congelamento

Ha lasciato le terre desolate
Infranto i limiti
Attraversato i confini per un’altra volta
Essendo attratto da destini
chi gestisce il nostro futuro
Bloccato in uno stato di vita
Dove i sogni diventano realtà

Dove andiamo
Dove andiamo da qui
Quando finalmente scompariremo

Oh mondo futuro
Non c’è più niente da salvare
Hanno spazzato via tutto
Mondo futuro
Stanotte stiamo viaggiando
La fuga finale

In tempi difficili
Abbiamo visto i segni premonitori
Abbiamo sentito i folli
che hanno portato la razza umana alla caduta
Costruiremo un’altra generazione
E non distruggere la creazione di Dio

Oh mondo futuro
Non c’è più niente da salvare
Hanno spazzato via tutto
Mondo futuro
Stanotte stiamo viaggiando
La fuga finale

Cogli le occasioni
Gira la chiave
Apri le porte
verso un’altra storia
Non ci sono domande
Nessuna richiesta
Ecco il futuro
Questo è il paese delle meraviglie

Tags:, - Visto 19 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .