Gateways of bereavement – Katatonia

Gateways of bereavement (Cancelli del lutto) è la traccia numero due dell’album di debutto dei Katatonia, Dance of December Souls, pubblicato il 14 dicembre del 1993.

Formazione Katatonia (1993)

  • Blackheim – chitarra
  • Lord Seth – batteria, voce
  • Israphel Wing – basso
  • Day DiSyraah – tastiere

Traduzione Gateways of bereavement – Katatonia

Testo tradotto di Gateways of bereavement (Blackheim, Lord J. Renkse) dei Katatonia [No Fashion Records]

Gateways of bereavement

I stand as I cry
Mourning in the Silent rain
Death will light my Burden
Endless is my Sorrow
Gateways so Dark
All these years of Dying

Gone are dreams of Velvet Voices
I am you, we were one
Vast are fields I walk
Where sorrow never dies
The Sky unities with the Blackened Rain
Summon with my Tears
Now descend on WinterWings
My withering Soul.

Let me Die.
Gateways of Bereavement
A Temple of guilt
Falling Deep
Embraced in Grief
My withering soul
Let me Die

Farewell life and all I died for
now my time is over on Earth
Another journey has begun
Alone I died, not praying for mercy
nor praying for Salvation
A lonely Journey in a Darkened Dream
Time has come to spread my Wings

Slow…
Descending from a Silent sky
Death comes to take me away
And from the Gateways you hear me
cry…

…I love you…

Cancelli del lutto

Fermo mentre piango
Soffrendo nella pioggia silente
La morte illuminerà il mio Fardello
Senza fine è il mio dolore
Cancelli così Oscuri
Tutti questi anni di Agonia

Perduti sono i sogni delle Voci di Velluto
I sono te, eravamo una cosa sola
Vasti sono i campi che attraverso
Dove il dolore non muore mai
Il cielo unito con la Pioggia Annerita
Convocati dalle mie lacrime
Ora discende con Ali Invernali
La mia Anima avvizzente.

Lasciami Morire.
Cancelli del Lutto
Un templio di colpa
Precipita
Abbracciato nel dolore
La mia anima avvizzente
Lasciami morire

Addio vita e a tutto ciò per cui sono morto
Ora il mio tempo è finito sulla terra
Un altro viaggio è iniziato
Da solo sono morto, senza pregare per la grazia
Nè pregando per salvezza
Un viaggio solitario in un Sogno Ingiallito
È giunto il tempo di spiegare le mie Ali

Lento…
Mentre scendo da un cielo silente
La morte giunge per portarmi via
E dai Cancelli tu mi senti
Piangere…

…Ti amo…

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]
Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *