Get out! Now! – Ayreon

Get out! Now! (Esci! Adesso!) è la traccia numero otto del disco 1 del decimo album degli Ayreon, Transitus, pubblicato il 25 settembre del 2020. Il brano vede la partecipazione di Dee Snider, Tommy Karevik e Joe Satriani.

Traduzione Get out! Now! – Ayreon

Testo tradotto di Get out! Now! (Lucassen) degli Ayreon [Music Theories Recordings]

Get out! Now!

Alas, I was afraid of this…
Henry indeed betrays his brother Daniel.
He tells their father everything.
Livid with anger, Father summons
Daniel to the great hall.
Nothing good ever happens
when one is summoned
to the great hall by one’s father.
And to put it mildly…
This particular father
is not a man to be tampered with.
I think it’s a pity he was ever born…

Turn around ’n get out!
We don’t want you around here!

For as long as I remember
You’ve been lost inside your own damn world
Nobody can reach you
You’re always on your own

For as long as I remember
I have tried to make you see my way
Nobody can teach you
You’ll always be alone

Get out now!

You disobey my rules
You don’t care at all
You don’t give a damn about protocol
You don’t belong here
Get out of our lives

Pack your bags ’n get out! Now!

We don’t mix with the staff
We keep to our own
You shame our house!
You must atone!
You don’t belong here
Get out of our lives

Turn around ’n get out!

Ever since your mother left us
You’ve been hiding in your own damn mind
No one can control you
There’s no hope for you

Ever since your mother left us
You have made this house a joke
No one can control you
There’s nothing I can do

Get out now!

You disobey my rules
You don’t care at all
You don’t give a damn about protocol
You don’t belong here
Get out of our lives

Pack your bags ’n get out! Now!

We don’t mix with the staff
We keep to our own
You shame our house!
You must atone!
You don’t belong here
Get out of our lives

Turn around ’n get out!
Don’t you ever come back here!

How can you be so heartless
Why do you act so cruel
I never meant to offend you
Or disobey your rules

How can you be so twisted
Why do you think so small
Why do I keep crashing
Into your blinding wall!

Don’t you ever call me heartless
I will leave you everything you need
No, I’m not a monster!
You’re still my family

Get out now!

You disobey my rules
You don’t care at all
You don’t give a damn about protocol
You don’t belong here
Get out of our lives

Pack your bags ’n get out! Now!

We don’t mix with the staff
We keep to our own
You shame our house!
You must atone!
You don’t belong here
Get out of our lives

Turn around ’n get out!
Don’t you ever come back here!

Esci! Adesso!

Ahimè, avevo paura di questo…
Henry tradisce davvero suo fratello Daniel.
Racconta tutto al padre.
Livido di rabbia, il padre chiama
Daniel nella grande sala
Non succede mai niente di buono
quando si è convocati
nella grande sala dal proprio padre
E per usare un eufemismo…
Questo particolare padre
non è un uomo da far alterare
Penso sia un peccato che non sia mai nato…

Voltati ed esci!
Non ti vogliamo qui intorno!

Per quanto ricordo
Ti sei perso nel tuo maledetto mondo
Nessuno può raggiungerti
Sei sempre per conto tuo

Per quanto ricordo
Ho cercato di mostrarti la mia via
Nessuno ti può insegnare
Sarai sempre solo

Esci adesso!

Disobbedisci alle mie regole
Non ti interessa nulla
Non te ne frega niente del protocollo
Non appartieni a questo posto
Esci dalle nostre vite

Fai le valigie ed esci! Adesso!

Non ci mescoliamo con lo staff
Restiamo tra di noi
Hai gettato vergogna sulla nostra casa!
Devi espiare!
Non appartieni a questo posto
Esci dalle nostre vite

Voltati ed esci!

Da quando tua madre ci ha lasciato
Ti sei nascosto nella tua dannata mente
Nessuno può controllarti
Non c’è speranza per te

Da quando tua madre ci ha lasciato
Hai fatto di questa casa una burla
Nessuno può controllarti
Non c’è nulla che puoi fare

Esci adesso!

Disobbedisci alle mie regole
Non ti interessa nulla
Non te ne frega niente del protocollo
Non appartieni a questo posto
Esci dalle nostre vite

Fai le valigie ed esci! Adesso!

Non ci mescoliamo con lo staff
Restiamo tra di noi
Hai gettato vergogna sulla nostra casa!
Devi espiare!
Non appartieni a questo posto
Esci dalle nostre vite

Voltati ed esci!
Non tornare mai più qui!

Come puoi essere così spietato
Perché ti comporti in modo così crudele
Non ho mai avuto intenzione di offenderti
O disobbedire alle tue regole

Come puoi essere così contorto
Perché pensi così in piccolo
Perché continuo a schiantarmi
Nel tuo muro accecante!

Non chiamarmi mai senza cuore
Ti lascerò tutto ciò di cui hai bisogno
No, non sono un mostro!
Sei ancora la mia famiglia

Esci adesso!

Disobbedisci alle mie regole
Non ti interessa nulla
Non te ne frega niente del protocollo
Non appartieni a questo posto
Esci dalle nostre vite

Fai le valigie ed esci! Adesso!

Non ci mescoliamo con lo staff
Restiamo tra di noi
Hai gettato vergogna sulla nostra casa!
Devi espiare!
Non appartieni a questo posto
Esci dalle nostre vite

Voltati ed esci!
Non tornare mai più qui!

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *