Hallowed land – Paradise Lost

Hallowed land (Terra consacrata) è la traccia numero due del quinto album dei Paradise Lost, Draconian Times, pubblicato il 12 giugno del 1995.

Formazione Paradise Lost (1995)

  • Nick Holmes – voce
  • Greg Mackintosh – chitarra
  • Aaron Aedy – chitarra
  • Stephen Edmondson – basso
  • Lee Morris – batteria

Traduzione Hallowed land – Paradise Lost

Testo tradotto di Hallowed land (Mackintosh, Holmes) dei Paradise Lost [Music for Nations]

Hallowed land

You’d love to be so far away
It’s not a long way to go,
it’s gonna end in your pain
Greet open handed stranger
Create the turmoil, you’re not sane
I want the last one to go
to embers will revive,
So stay

You want to live a life time
each and every day

You’ve struggled before,
I swear to do it again
You’ve told it before till I,
until I’m weakened and sore

Seek hallowed land

You’d love to see right through my veins
The pale reflection tells all,
predominations sustain
Crawl over land or mountain in
sight the ultimate escape
A silhouette subsiding,
enticed unable to relate

You want to live a lifetime
each and every day

You’ve beckoned before,
you’ll never do it again
You’ve prayed before
who are the prayers for

Begone the fools that lead me
I need not to know
accept reclining spirit
I need to endure
You try to live a lifetime
each and every day
In this short time of promise,
you’re a memory…

Terra consacrata

Ti piacerebbe essere così lontano
Non è una lunga strada da percorrere,
finirà nel tuo dolore
Saluta lo straniero generoso
Crea agitazione, non sei sano di mente
Voglio che l’ultimo che andrà
sulla brace riviva,
Resta

Vuoi vivere un’intera esistenza
in ogni singolo giorno

Hai già lottato prima,
io giuro di farlo ancora
Lo hai già detto prima,
fino a che sarò indebolito e dolorante

Cerca terra consacrata

Ti piacerebbe vedere attraverso le mie vene,
Il pallido riflesso dice tutto,
predomini sorretti
Striscia sulla terra o la montagna,
All’orizzonte l’ultima via di fuga
Una sagoma che si fa piccola,
sedotta e incapace di rapportarsi

Vuoi vivere un’intera esistenza
in ogni singolo giorno

Hai fatto un cenno prima,
non lo farai mai più
Hai pregato prima,
per chi sono le preghiere

Spariti i folli che mi guidano,
non ho bisogno di sapere
Accetta distendendo lo spirito,
ho bisogno di resistere
Tu provi a vivere un’intera esistenza
ogni singolo giorno
In questo breve tempo di speranza,
sei un ricordo…

* traduzione inviata da @notorious_d_

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *