Happy never after – Suicidal Tendencies

Happy never after (Mai una gioia d’ora in poi) è la traccia numero sei del dodicesimo album dei Suicidal Tendencies, World Gone Mad, pubblicato il 30 settembre del 2016.

Formazione Suicidal Tendencies (2016)

  • Mike Muir – voce
  • Dean Pleasants – chitarra
  • Jeff Pogan – chitarra
  • Ra Díaz – basso
  • Dave Lombardo – batteria

Traduzione Happy never after – Suicidal Tendencies

Testo tradotto di Happy never after (Muir) dei Suicidal Tendencies [Suicidal Records]

Happy never after

Sick to the bone, diagnosis unknown
Sick to the bone, confused and alone

Happy never after
Happy never after
Happy never after

Feeling nothing… Wanting something
To take away all my pain

Seeing nothing… Hearing something
Please make it all go away

Where’s my happy ever after?
There’s no happy ever after
Where’s my happy ever after?
Just a happy never after

Sensing something… Smelling nothing
But the stench suffocates

Madness – loaded… Mind is bloated
Can’t keep going this way

Won’t be happy ever after…
There ain’t no happy ever after
Never a happy ever after…
Always a happy never after

Rotting slowly, feeling unholy
Denial seething, rotting, bleeding
Happy never after,
happy never after
So stop dreaming

Happy never after,
Happy never after,
Happy never after
Wake up to another nightmare

Won’t be a happy ever after…
There ain’t no happy ever after
Never a happy ever after…
Always a happy never after

Nothing to hide, but all the pain inside
Sick to the bone, confused and alone
Nowhere to hide
all the pain that’s inside

Nothing left, nothing right
Nothing right, nothing left inside!

Feeling nothing… Wanting something
To take away all this pain

Seeing nothing… Hearing something
Make it go away

Won’t be a happy ever after…
There ain’t no happy ever after
Never a happy ever after…
Always a happy never after

Nothing to hide
but all the pain that’s inside
Sadness turning, emotions burning
Sick to the bone, confused and alone
Creeping faster the final disaster
Rotting out slowly, feeling unholy
Denial and seething, rotting and bleeding

There ain’t no happy ever after
Happy never after,
Happy never after,
Happy never after
Happy never after,
Happy never after,
Happy never after

Nothing left, nothing right…
Where’s my happy ever after?
Nothing right, nothing left…
Never a happy ever after
Nothing left, nothing right…
Always a happy never after
Nothing right, nothing left inside

Mai una gioia d’ora in poi

Malato fino al midollo, diagnosi sconosciuta
Malato fino al midollo, confuso e solo

Mai una gioia d’ora in poi,
mai una gioia d’ora in poi,
mai una gioia d’ora in poi

Senza provare niente…Voglio qualcosa
Per portar via tutto il mio dolore

Senza veder niente…Sento qualcosa
Per favore, fa sparire tutto

Dov’è la mia infelicità a non finire?
Non ci sarà gioia d’ora in poi
Dov’è la mia infelicità a non finire?
Non sarò felice d’ora in poi

Rilevo qualcosa…Odorando niente
Ma il fetore soffoca

Pazzia – Caricata…La mente è gonfia
Non riesco ad andare avanti di questo passo

Non sarò felice d’ora in poi…
Non c’è felicità d’ora in poi
Mai una gioia d’ora in poi…
Mai più una gioia d’ora in poi

Marcendo lentamente, mi sento sconsacrato
Negazione ribollente, marcendo, sanguinando
Mai una gioia d’ora in poi,
mai una gioia d’ora in poi
Smetto di sognare

Mai una gioia d’ora in poi,
mai una gioia d’ora in poi,
mai una gioia d’ora in poi
Mi risveglio da un altro incubo

Non sarò felice d’ora in poi…
Non ci sarà una gioia d’ora in poi
Mai una gioia d’ora in poi…
Mai più una gioia d’ora in poi

Niente da nascondere, tranne il dolore dentro
Malato fino al midollo, confuso e solo
Altrove per nascondere
tutto il dolore che c’è dentro

Niente rimasto, niente rimasto
Niente lasciato, niente rimasto dentro!

Mi sento una nullità…Voglio qualcosa
Per portar via tutto il mio dolore

Senza veder niente…Sento qualcosa
Per favore, fa sparire tutto

Non sarò felice d’ora in poi…
Non ci sarà una gioia d’ora in poi
Mai una gioia d’ora in poi…
Mai più una gioia d’ora in poi

Non ho niente da nascondere,
tranne il dolore che ho dentro
La tristezza si trasforma, le emozioni bruciano
Malato fino al midollo, confuso e solo
Strisciando velocemente fino al disastro finale
Marcendo lentamente, mi sento sconsacrato
Negato e ribollente, marcio e sanguinante

Non ci sarà una gioia d’ora in poi
Mai una gioia a non finire,
mai una gioia a non finire,
mai una gioia a non finire
Mai una gioia a non finire,
mai una gioia a non finire,
mai una gioia a non finire

Niente rimasto, niente lasciato…
Dovè sarà la mia infelicità d’ora in poi?
Niente rimasto, niente lasciato…
Mai una gioia d’ora in poi
Niente rimasto, niente lasciato…
Mai più una gioia a non finire
Niente lasciato, niente è rimasto dentro

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 88 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .