Heart like a grave – Insomnium

Heart like a grave (Il cuore come una tomba) è la traccia numero nove e quella che dà il nome all’ottavo album degli Insomnium, pubblicato il 4 ottobre del 2019. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Insomnium (2019)

  • Niilo Sevänen – voce, basso
  • Ville Friman – chitarra
  • Markus Vanhala – chitarra
  • Jani Liimatainen – chitarra
  • Markus Hirvonen – batteria

Traduzione Heart like a grave – Insomnium

Testo tradotto di Heart like a grave degli Insomnium [Century Media Records]

Heart like a grave

Sound of the waves
Song of the woeful wind
Beauty of yearning
The tune of my heart
For once there was a time
When I sat by your side
And right before our eyes
The world was open wide

Days of youth
Not long since gone
Never return
To return again
But a long slow desert left anymore
The waning years of
Heartache and regrets

And yet the wind sing
They sing the fairest tune
I hear the waves sigh
They sigh out from pain

And since you set out
To reach for your hopes and dreams
I’ll stay here helpless and in sight
For these wounded wings
I never left this barren soil
Where all my wishes slowly fade away

Days of youth
Not long since gone
Never return
To return again
But a long slow desert left anymore
The waning years of
Heartache and regrets

Do you still remember?
Would you still believe
That this blackened soul of mine
Was once untarnished?

Years of disappointment
and disillusion
All I see in the mirror now
Is an old man with heart like a grave
Do you still remember?
Would you still believe
That this blackened soul of mine
Was once untarnished?

Il cuore come una tomba

Il suono delle onde
Canzone del triste vento
Bellezza del desiderio
La melodia del mio cuore
Una volta tanto c’è stato un tempo
In cui mi sono seduto al tuo fianco
E proprio davanti ai nostri occhi
Il mondo si è spalancato

I giorni della giovinezza
Non da molto finiti
non ritorneranno
ma più di nuovo
Ma un lungo lento deserto resta oggi
Gli anni del declino di
Mal di cuore e rimpianti

E il vento canta ancora
Cantano le melodia più bella
Ascolto le onde sospirare
Sospirano dal dolore

E da quando sei partito
Per raggiungere le tue speranze e sogni
Resterò qui debole e in vista
Per queste ali ferite
Non ho mai lasciato questo terreno arido
Dove tutti i miei desideri svaniscono lentamente

I giorni della giovinezza
Non da molto finiti
non ritorneranno
ma più di nuovo
Ma un lungo lento deserto resta oggi
Gli anni del declino di
Mal di cuore e rimpianti

Ti ricordi ancora?
Ci crederesti ancora
Che questa mia anima annerita
Una volta era senza macchie?

Anni di delusione
e disillusione
Tutto ciò che vedo nello specchio adesso
è un vecchio uomo col cuore come una tomba
Ti ricordi ancora?
Ci crederesti ancora
Che questa mia anima annerita
Una volta era senza macchie?

Tags:, , - Visto 17 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .