Hell on wheels – Bruce Dickinson

Hell on wheels (L’inferno su ruote) è la traccia numero quattro del primo album solista di Bruce Dickinson, Tattooed Millionaire, pubblicato nel maggio del 1990. Il termine Hell on Wheels fa riferimento all’assieme itinerante di case da gioco, saloon e case di tolleranza che seguiva gli operai dediti alla costruzione della Prima Ferrovia Transcontinentale nella seconda metà degli anni ’60 del XIX secolo negli Stati Uniti d’America.

Formazione Bruce Dickinson (1990)

  • Bruce Dickinson – voce
  • Janick Gers – chitarra
  • Andy Carr – basso
  • Fabio Del Rio – batteria

Traduzione Hell on wheels – Bruce Dickinson

Testo tradotto di Hell on wheels (Dickinson, Gers) di Bruce Dickinson [Sanctuary]

Hell on wheels

Devil’s driving down the track
Hell on wheels they won’t turn back
Engine racing down a one way street
Speeds chasing that red line heat
Into the blackness into the night
Out of the tunnel into the light
Red for danger that’s just for show
Climb aboard come as you go

Hard to steer when the devil’s driving
Hell on wheels and the brakes won’t hold
Hard to steer when the devil’s driving
Hell on wheels and the brakes won’t hold

Too smart to come she just arrived
Only gave her one but she’s using five…
Minutes of time in the usual place
If I was strapped in you could sit on my place
The doors were locked in windows sealed
Hitting me with the jack was the devil’s deal
Bluelight flashing as the lipstick smudge
Dived for cover in a tunnel of glove

Something’s driving me – I don’t know where
Something down in my cellar somewhere
No one waiting for me down the line
No one waiting for me this time
check it out

Hard to steer when the devil’s driving
Hell on wheels and the brakes won’t hold
Hard to steer when the devil’s driving
Hell on wheels and the brakes won’t hold

Knuckle down stick shift take it slow
Easy come means easy go
Lay off the gas make it last
Cos under my hood she’s blowing fast
Into the blackness into the light
Out of the tunnel into the light
Red for danger that’s just for show
Climb aboard come as you go

L’inferno su ruote

Il diavolo sta percorrendo la pista
L’inferno su ruote, non torneranno indietro
Il motore corre lungo una strada a senso unico
La velocità insegue quella calda linea rossa
Nell’oscurità della notte
Fuori dal tunnel nella luce
Rosso per pericolo, è solo per spettacolo
Sali a bordo, vieni come vai

Difficile curvare quando il diavolo sta guidando
L’inferno su ruote e i freni non funzioneranno
Difficile curvare quando il diavolo sta guidando
L’inferno su ruote e i freni non funzioneranno

Troppo furbo per venire, lei è appena arrivata
Ne ho dato uno, ma lei ne sta usando cinque
minuti di tempo nel solito posto
Se fossi legato, potresti sederti al mio posto
Le porte erano chiuse e le finestre sigillate
Colpirmi con un cric era una affare del diavolo
Flash di luce blu come le macchie di rossetto
Tuffato per riparasi in un tunnel di guanti

Qualcosa mi sta guidando, non so dove
Qualcosa nella mia cantina da qualche parte
Nessuno mi sta aspettando più avanti
Nessuno mi sta aspettando questa volta
dai un’occhiata

Difficile curvare quando il diavolo sta guidando
L’inferno su ruote e i freni non funzioneranno
Difficile curvare quando il diavolo sta guidando
L’inferno su ruote e i freni non funzioneranno

Mi do’ da fare con il cambio, rallenta
Venire facilmente significa andarsene facilmente
Alza il piede dal gas, fallo durare
Perché sotto il mio cofano lei soffia veloce
Nell’oscurità nella luce
Fuori dal tunnel dentro la luce
Rosso per pericolo, solo per spettacolo
Sali a bordo, vieni come vai

Tags: - Visto 17 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .