Hold on – Limp Bizkit

Hold on (Resisto) è la traccia numero tredici del terzo album dei Limp Bizkit, Chocolate Starfish and the Hot Dog Flavored Water, pubblicato il 17 ottobre del 2000. Nella canzone, partecipa Scott Weiland (il cantante dei Stone Temple Pilots e dei Velvet Revolver).

Formazione Limp Bizkit (2000)

  • Fred Durst – voce
  • Wes Borland – chitarra
  • Sam Rivers – basso
  • John Otto – batteria
  • DJ Lethal – giradischi, tastiere, campionatore

Traduzione Hold on – Limp Bizkit

Testo tradotto di Hold on (Durst) dei Limp Bizkit [Interscope]

Hold on

You keep your distance, I can’t deny you
I got the feeling, can’t satisfy you
I got your picture on the wall
I got the picture long gone
You keep your wishes,
I’ll keep my feelings
There goes another one
that kept me breathing
I’m waiting for you, I know you’re leaving
I’ll still adore you, you never need me

Hold on, I’ve found another way
to let you go away
Hold on, you’ve found another way
to bleed my soul away

The things you told me,
to hear you speak
I’m burning slowly, I’m growing weak
You bring me closer to yesterday
Yesterday’s a million miles away
Why can’t you hear me,
why can’t I sleep?
And I don’t understand
what keeps me breathing
I’m waiting for you, I know you’re leaving
I’ll still adore you, you’ll never need me

Hold on, I’ve found another way
to let you go away
Hold on, you’ve found another way
to bleed my soul away
Hold on, I’ve found another way
to let you go away
Hold on, you’ve found another way
to bleed my soul away
Hold on, I’ve found another way
to let you go away
Hold on, you’ve found another way
to bleed my soul away

Hold on, hold on
Hold on, hold on

Resisto

Tieni la tua distanza, non posso negarti
Ho il sentimento che non posso soddisfarti
Ho la tua immagine sulla parete
Ho l’immagine da tempo andata
Tieniti i tuoi desideri,
io terrò i miei sentimenti
Ecco che se ne và un’altra
che mi faceva respirare
Ti aspetto, so che te ne vai
Ti adoro ancora, non hai bisogno di me

Resisto, ho un altro modo
per lasciarti andare
Resisto, hai trovato un altro modo
per ferire la mia anima

Le cose che mi hai detto,
ho sentito che le dicevi
Brucio lentamente, cresco debole
Mi porti più vicino a ieri
Ieri è distante un milione di miglia
Perchè non mi ascolti?
Perchè non posso dormire?
Non capisco
cosa mi fa respirare
Ti aspetto, so che te ne vai
Ti adoro ancora, non avrai bisogno di me

Resisto, ho un altro modo
per lasciarti andare
Resisto, hai trovato un altro modo
per ferire la mia anima
Resisto, ho un altro modo
per lasciarti andare
Resisto, hai trovato un altro modo
per ferire la mia anima
Resisto, ho un altro modo
per lasciarti andare
Resisto, hai trovato un altro modo
per ferire la mia anima

Resisto, resisto
Resisto, resisto

* traduzione inviata da Bandolero

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!